Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegetariano

Polpette di patate e spinaci

Le polpette di patate e spinaci sono un’ottima alternativa alle classiche a base di carne. Una ricetta molto facile nella sua preparazione che sarà apprezzata da grandi e piccini.

Polpette di patate e spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di patate e spinaci possono essere servite sia come secondo piatto, ma anche come antipasto o finger food, vi basterà farle leggermente più piccole.

Una ricetta vegetariana che potete personalizzare sostituendo il Parmigiano grattugiato con altri formaggi. Prepariamo, insieme, la ricetta.

Ingredienti

  • 300 g di patate
  • 1/2 cipolle
  • 100 g di spinaci
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di burro
  • 1 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per realizzare la ricette delle Polpette con Patate e Spinaci dovete iniziare lavando le patate con tutta la loro buccia, potete cuocerle a vapore o in acqua leggermente salata. Cotte le patate, scolatele, eliminate la buccia e schiacciatele all’interno di una ciotola con una forchetta creando una purea. Fate raffreddare le patate.

In una padella fate rosolare la cipolla tritata finemente con il burro e un filo d’olio extra vergine d’oliva. Quando la cipolla si sarà ben appassita aggiungete gli spinaci e fateli cucere per pochissimi minuti o finchè non saranno ben cotti. Aggiustate di sale.

Cotti gli spinaci fateli raffreddare e poi tritateli grossolanamente con l’aiuto di un coltello.

Unite le patate schiacciate con gli spinaci, ormai raffreddati, e aggiungete un uovo e il formaggio grattugiato. Mescolate il tutto con una spatola o cucchiaio facendo amalgamare gli ingredienti tra loro.

Il risultato che dovete ottenere è un composto morbido, ma che sia anche facilmente malleabile. Nel caso il vostro impasto risultasse troppo morbido potete aggiungere del pane grattugiato fino ad ottenere la consistenza giusta.

Aiutandovi con un cucchiaio realizzate delle porzioni e con i palmi della mani create delle polpette della dimensione che desiderate. Passate poi le polpette nel pane grattugiato.

Disponete le polpette in una leccarda rivestita da carta forno e prima di infornare aggiungete un filo d’olio in superficie.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti o comunque fino a quando non saranno ben dorate.

Polpette di patate e spinaci

Conservazione

Le polpette patate e spinaci si conservano in frigorifero al massimo due giorni, chiusi all’interno di un contenitore.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Per una versione più sfiziosa potete aggiungere del prosciutto cotto tagliato finemente. Nel caso non volete usare il forno, potete cuocerle in una padella con un fondo di olio extra vergine d'oliva. Fatele cuocere a fuoco medio basso avendo cura di girarle di tanto in tanto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!