Seppie e patate al pomodoro

Seppie e patate al pomodoro sono un secondo piatto facile da preparare ma di sicuro effetto, perfetto anche nelle giornate più calde. Ecco la ricetta

Seppie e patate al pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Seppie e patate al pomodoro saranno un ottimo piatto unico, perfetto per servire ai vostri ospiti contemporaneamente secondo e contorno insieme, con dei sapori perfettamente amalgamati tra di loro.

Si tratta di una preparazione abbastanza semplice, perfetta anche per la stagione estiva in cui il piatto potrà essere servito anche a temperatura ambiente. Pochi ingredienti che uniti insieme danno vita ad un piatto dal sapore molto intenso e dedicato al tempo stesso, perfetto da accompagnare anche con dei crostini di pane croccanti che vi permetteranno di poter assaporare fino in fondo il sapore del piatto ed il suo sughetto di cottura.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime seppie e patate al pomodoro.

Ingredienti

  • 600 g di seppie
  • 450 g di patate
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per la preparazione di seppie e patate al pomodoro dovete partire proprio delle seppie, che dovranno essere lavate accuratamente, spellate e private della sacca dell’inchiostro e dell’osso. Sciacquate bene le seppie così da ripulirle per bene e dedicatevi quindi alle patate, che dovranno essere lavate accuratamente, sbucciate e poi ridotte in piccoli tocchetti.

Fatto questo non vi resta che passare alla cottura del vostro piatto. Prendete l’aglio tritato molto finemente ed aggiungetelo in padella con dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto ed a questo punto aggiungete le seppie. Mentre le seppie saltano in padella date una sbollentata ai cubetti di patate in abbondante acqua salata.

Questo vi consentirà di poter avere alla fine della preparazione una cottura ben omogenea in cui seppie e patate si sono cotte alla perfezione. Dopo qualche minuto, quando le seppie inizieranno ad ammorbidirsi potete aggiungere anche le patate, che ormai saranno abbastanza morbide.

Amalgamate il tutto ed aggiungete anche la polpa di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per all’incirca una decina di minuti fino a quando tutti i sapori si saranno amalgamati perfettamente e sia le seppie che le patate andranno terminato la loro cottura e saranno quindi perfette da consumare.

Servite il vostro piatto con un giro di olio extravergine d’oliva ed una manciata di prezzemolo fresco tritato.

In alternativa potete preparare delle seppie ripiene o un piatto di calamari e patate.

Conservazione

Seppie e patate al pomodoro vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione per poter apprezzare al meglio tutti i sapori.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto della polpa della passata di pomodoro così come potete omettere questo ingrediente e realizzare una versione in bianco. Se lo desiderate potete sfumare le seppie con del vino bianco lasciando però evaporare per bene prima di aggiungere gli altri ingredienti alla preparazione. Se a consumare il piatto saranno anche dei bambini meglio omettere il vino.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!