Trippa con carote e fagioli

La trippa con carote e fagioli è un piatto molto gustoso, perfetto da servire caldo e freddo e quindi ideale in ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Trippa con carote e fagioli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La trippa con carote e fagioli è un piatto molto goloso e sostanzioso, ottimo servito sia caldo sia freddo e che quindi potrà essere servito in qualsiasi periodo dell’anno. La trippa con carote e fagioli ha un sapore deciso ed è una pietanza sana, nutriente e non eccessivamente calorica in quanto priva di carboidrati. Si prepara facilmente e potrà essere servita sia come piatto unico sia in piccole quantità come pasto completo.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 1 kg di trippa
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 200 g di fagioli
  • 100 g di fagioli dall’occhio
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 1 costa sedano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di dado vegetale

Preparazione

Preparare la trippa con carote e fagioli è semplicissimo.

Per prima cosa mettete in ammollo i fagioli in abbondante acqua fredda per 24 ore e nell’arco del tempo cambiate l’acqua almeno tre volte. Dopodichè scolateli e metteteli a lessare in abbondante acqua salata per un’ora e mezza, poi scolateli e lasciateli momentaneamente da parte.

Dopo aver pulito e lavato le verdure tagliatele a pezzettini piccoli, poi metteteli in una casseruola a bordi alti con un goccio di olio e fate appassire a fuoco dolce. Intanto lavate la trippa sotto acqua corrente, poi tagliatela a listarelle e versatela nella pentola con il soffritto, mescolate bene e poi sfumate con il vino bianco.

Lasciate cuocere finchè il vino sarà evaporato ed aggiungete la polpa di pomodoro, il dado vegetale e acqua quanto basta per coprire tutta la trippa, poi lasciate cuocere a fuoco lento coprendo con un coperchio per 40 minuti.

Trascorso il tempo di cottura aggiungete anche i fagioli e proseguite a cuocere per almeno altri 20 minuti. Assaggiate per capire se il piatto è pronto altrimenti, se la trippa o i fagioli risultassero ancora duri, proseguite la cottura aggiungendo altra acqua calda.

La trippa con carote e fagioli sarà pronta quando tutti gli ingredienti risulteranno morbidi ed il sugo sarà ristretto. Servite a piacere sia calda sia tiepida se non addirittua fredda.

In alternativa potete preparare della classica trippa alla romana.

Trippa con carote e fagioli

Conservazione

La trippa con carote e fagioli si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

I consigli di Sabrina

Per rendere ancora più saporito e goloso questo piatto potete aggiungere a fine cottura, prima di impiattare, abbondante formaggio grattugiato come grana o pecorino. In più, durante il soffritto, potreste aggiungere dell'aglio e del peperoncino liofilizzati. Per la cottura sarebbe ideale utilizzare un tegame in coccio altrimenti andranno bene anche le classiche pentole di alluminio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Luana Tandoi

31 luglio 2017 - 11:36:46

Buonissima la trippa!

0
Rispondi