Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegetariano

Bruschette con caponata di melanzane e zucchine

La caponata è un piatto siciliano amatissimo e dal sapore intenso. In questo caso diventa il condimento perfetto di una bruschetta e sarà così più facile da servire in un buffet di antipasti o semplicemente per concedersi un piatto veloce durante la giornata. Scopriamo, quindi, insieme come preparare delle bruschette con caponata di melanzane e zucchine

Bruschette con caponata di melanzane e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La caponata è un contorno tipico della cucina siciliana, molto apprezzato soprattutto dai turisti. Si tratta di una portata preparata con verdure ed una ricca salsa agrodolce. Perfetta sia come antipasto che come contorno, la caponata è un piatto semplice ed economico ma anche abbastanza semplice da realizzare.

Se volete stupire i vostri ospiti con un antipasto ricco e profumato, allora le bruschette con caponata di melanzane e zucchine faranno al caso vostro! Questa portata può essere realizzata con un largo anticipo e servita fredda. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 3 melanzane
  • 2 zucchine genovesi
  • 350 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di capperi
  • 6 olive verdi
  • 1/2 bicchiere di aceto di mele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • q.b di sale
  • 10 fette di pane da bruschetta

Preparazione

Per realizzare le bruschette con caponata di melanzane e zucchine innanzitutto dovrete preparare la caponata. Lavate accuratamente i gambi di sedano, quindi tagliateli a pezzetti; tritate finemente la cipolla, quindi mettete entrambi gli ortaggi in una pentola capiente con 300 ml di acqua ed una foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate cuocere le verdure.

Nel frattempo lavate sia le melanzane che le zucchine, quindi tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi, infine scolateli su carta assorbente e regolate di sale. Denocciolate le olive e tagliatele grossolanamente; dissalate i capperi, quindi sgocciolateli per bene.

Quando il sedano e la cipolla saranno diventati teneri e l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete i cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere a fiamma vivace. A questo punto unite anche i capperi e le olive verdi. Mescolate e versatevi la passata di pomodoro. Regolate di sale e lasciate insaporire il sugo a fiamma molto bassa per circa 15 minuti.

Non appena il sugo si sarà addensato, aggiungete delicatamente le melanzane e le zucchine. Mescolate con cura, quindi aggiungete mezzo bicchiere di aceto di mele miscelato con 2 cucchiai di zucchero. Alzate la fiamma e lasciate evaporare l’aceto per circa 2-3 minuti. Infine spegnete il fuoco e versate la caponata su un vassoio di metallo (o porcellana).

Fate raffreddare la caponata di melanzane e zucchine a temperatura ambiente, dopo di che trasferitela in frigorifero. Nel frattempo affettate il pane e grigliatelo da entrambi i lati. Quando le fette di pane saranno bruschettate, conditele con la caponata e posizionatele su un piatto da portata. Decorate con delle foglioline di prezzemolo fresco.

Bruschette con caponata di melanzane e zucchine

Conservazione

L’ideale è consumare questa portata poco dopo la sua preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un antipasto dai classici sapori e profumi siciliani, è importante seguire la ricetta passo dopo passo. Scegliete sempre e solo ingredienti freschi e di stagione. Assicuratevi che le zucchine siano piccole e dolci, per non compromettere il risultato finale del piatto. Per un sapore più delicato, potrete sostituire l'emulsione di aceto e zucchero con mezzo bicchiere di aceto balsamico di Modena.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!