Crocchette di zucchine

Le crocchette di zucchine sono una valida alternativa alle classiche crocchette di patate. Ecco la ricetta

Crocchette di zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crocchette di zucchine sono un delizioso finger food, ottimo come contorno, per un aperitivo o un buffet e soprattutto per far mangiare la verdura ai bambini.

Sono un’ottima variante delle crocchette classiche di patate e quindi un’idea perfetta per portare in tavola qualcosa di alternativo e originale ma molto saporito. Faranno una tira l’altra!

Vediamo quindi come prepararle.

Ingredienti

  • 700 g di patate
  • 30 g di grana padano
  • 1 uova
  • q.b di noce moscata

Ingredienti per il pesto di zucchine

  • 200 g di zucchine
  • 10 g di basilico
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 60 g di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la panatura

  • q.b di farina 00
  • 2 uova
  • q.b di pangrattato

Ingredienti per friggere

  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle crocchette di zucchine è necessario partire dalla preparazione del pesto di zucchine, che andrà poi unito alle patate per formare l’impasto. Sciacquate quindi le zucchine. Tagliate le estremità e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

Dato che le zucchine sono ricche d’acqua, è necessario lasciarle scolare per qualche ora per far si che non compromettano la consistenza dell’impasto. Distribuite quindi un pizzico di sale, coprite con un piattino e adagiate un peso sopra. Un paio d’ore saranno sufficienti.

Nel frattempo potete passare alle patate, che vanno lessate in abbondante acqua salata. Grattugiate poi il grana Padano e mettetelo da parte. Quando le patate saranno cotte, riducetele in purea con lo schiacciapatate e lasciatele raffreddare.

Crocchette di zucchine

Trascorso il tempo necessario, prendete le zucchine e trasferitele nel frullatore. Aggiungete le foglie di basilico sciacquate e asciugate, i pinoli, il Grana Padano, il sale e un bel po’ d’olio. Azionate il frullatore e lasciate andare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unite quindi il pesto di zucchine alle patate e aggiungete l’uovo, il Grana Padano e un pizzico di noce moscata, quindi lavorate bene il composto. Prelevate delle piccole porzioni, formate delle crocchette e mettetele da parte. 

Passate quindi alla panatura: rotolate le crocchette prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggete in abbondante olio di semi e lasciate scolare su carta assorbente.

In alternativa potete preparare delle crocchette di patate e speck o delle crocchette di patate al forno.

Crocchette di zucchine

Conservazione

Le crocchette di zucchine si conservano per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Per ottenere la forma delle crocchette basterà formare prima delle palline, dare loro una forma a cilindro e poi appiattirle ai lati. Se preferite potete aggiungere al centro di ogni crocchetta un cubetto di mozzarella: il cuore sarà filante e ancora più gustoso. Con queste dosi si ottengono circa 40 crocchette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!