Secondi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Antipasti   •   Bambini

Frittelline di patate e carote

Le frittelline di patate e carote sono una pietanza golosa, facile e veloce da preparare

Frittelline di patate e carote
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelline di patate e carote sono ottime da servire anche come piatto unico visto che contengono tutti i macronutrienti come carboidrati, proteine e verdure.

Queste frittelle possono anche essere servite come secondo piatto o come antipasto e si preparano in pochi minuti con ingredienti semplici, sempre disponibili in casa così potrete avere delle frittelle di patate e carote da far ingolosire anche i più piccoli che spesso non sono amanti delle verdure. 

Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 3 patate
  • 3 carote
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 1 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio di semi di arachidi

Preparazione

Preparare le frittelline di patate e carote è davvero semplicissimo. Per prima cosa preparate la pastella quindi mettete in una capiente ciotola la farina, le uova, il sale ed il pepe poi mescolate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. 

Se la crema ottenuta fosse troppo densa diluitela con un goccio di acqua ma senza esagerare poichè già le verdure conterranno la loro acqua di vegetazione.

Quando la pastella sarà pronta copritela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela a riposare intanto preparate le verdure nel seguente modo:

Pelate le patate e le carote poi sciacquatele sotto acqua corrente fresca a tagliatele a julienne utilizzando la mandolina o l’apposito robot da cucina dopodiché strizzatele bene ed aciugatele con un foglio di carta assorbente.

A questo punto prendete nuovamente la pastella, mescolatela con un cucchiaio poi inserite poco per volta le verdure precedentemente preparate amalgamando bene per inglobarle al resto degli ingredienti.

Mettete sul fuoco una capiente padella adatta alla frittura, versate l’olio e portatelo alla giusta temperatura poi con l’aiuto di un cucchiaio prendete un pò di impasto, appiattitelo delicatamente con le mani e mettetelo a friggere nell’olio bollente. Fate cuocere giusto 2 minuti per lato poi scolatete aiutandovi con la schiumarola ed adagiatele su di un piatto rivestito con un foglio di carta assorbente.

Quando avranno rilasciato l’olio in eccesso salatele e adagiatele su di un piatto da portata per servirle belle calde.

Frittelline di patate e carote

Conservazione

Le frittelle di patate e carote andrebbero consumate subito per godere della frittura che rimarrà friabile e croccante.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

L'impasto di queste frittelle dovrà risultare molto denso così da poter lavorare le frittelle con le mani prima di adagiarle nell'olio bollente. Se quindi la pastella risultasse troppo liquida allora aggiungete o altre verdure oppure ancora un pochino di farina. Potete poi dare più gusto alle vostre frittelline aggiungendo all'impasto del formaggio grattugiato come pecorino o grana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!