Frittelle di broccoli

Le frittelle di broccoli sono un secondo piatto ideale per gli amanti delle verdure ma sarà perfetto anche per far consumare vari ortaggi anche a chi non li ama molto. Ecco la ricetta

Frittelle di broccoli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di broccoli sono un secondo piatto a base di verdure molto sfizioso, particolare ma semplice al tempo stesso. I broccoli insieme ad altre verdure, infatti, vengono esaltati e resi ancora più interessanti, anche a chi solitamente non li ama moltissimo.

Si tratta di un piatto che si prepara facilmente ma che potrà essere servito in tante varianti diverse, a seconda della stagione in cui ci si trova e delle verdure che si vogliono associare ai broccoli. Il risultato finale, però, sarà davvero ottimo e consentirà di far consumare le verdure anche a coloro che solitamente non le amano molto, come ad esempio ai bambini.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime frittelle di broccoli.

Ingredienti

  • 500 g di broccoli
  • 400 g di patate
  • 2 carote
  • 2 uova
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle frittelle di broccoli dovete partire dalle verdure. I broccoli, infatti, andranno ridotti in cime, lavati accuratamente e poi messi a lessare per all’incirca 20 minuti in acqua salata bollente.

Anche le patate andranno lavate accuratamente e messe a lessare per 40 minuti in acqua salata bollente. Per accorciare i tempi di cottura potete cuocere le patate a microonde. A questo punto dedicatevi alle carote, che andranno pelate e ridotte in piccoli cubetti.

Una volta pronte le carote andranno passate in padella con dell’olio extravergine d’oliva e degli spicchi d’aglio lasciati interi così da poterli rimuovere in un secondo momento. Aggiungete anche i broccoli una volta cotti e ben scolati e fate saltare il tutto per qualche minuto. Una volta pronte le patate schiacciatele e riducetele in purea grazie l’apposito attrezzo.

Aggiungete anche i broccoli e le carote. Amalgamate questi due ingredienti ed aggiungete quindi del pangrattato, per dare compattezza al vostro impasto, e le uova. Amalgamate bene il tutto ed aggiustate di sale e pepe in base ai vostri gusti. A questo punto l’impasto da cui ricavare le vostre frittelle di broccoli è pronto.

Non vi resta quindi che andare a ricavare una manciata di impasto, appiattirlo e dare una forma perfettamente rotonda magari utilizzando un coppa pasta e quindi cospargete con dell’olio extravergine d’oliva. Le frittelle di broccoli andranno quindi messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a quando saranno ben dorate in superficie.

Il risultato finale sarà un piatto colorato ma soprattutto profumato e buonissimo.

In alternativa potete preparare delle polpette di broccoli e patate o delle polpette patate e zucchine.

Frittelle di broccoli

Conservazione

Le frittelle di broccoli si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di essere nuovamente consumate, però, sarà necessario scaldarle così che tornino ben calde come quando le avete preparate.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Questo piatto può essere arricchito in tanti modi diversi. Ad esempio potete aggiungere delle altre verdure, come delle zucchine o della zucca, oppure potete modificare le proporzioni dei vari ingredienti, facendo prevalere una verdura piuttosto che un'altra a seconda dei vostri gusti. Le frittelle di broccoli possono anche essere cotte in padella ungendola con dell'olio extravergine d'oliva e rigirando fino a perfetta doratura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!