Involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia

Un antipasto fresco e goloso ma anche molto semplice da preparare. Degli involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia saranno davvero eccezionali, perfetti da servire in tantissime occasioni. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia sono una portata fresca e gustosa, ideale da servire come antipasto (o secondo piatto) durante un pranzo estivo in compagnia. Perfetti da accompagnare con un calice di buon vino bianco oppure con un flute di prosecco, si preparano in pochi minuti e conquisteranno i vostri ospiti al primo assaggio!

Si tratta di una portata facile da realizzare, non bisogna infatti essere grandi esperti ai fornelli. Vediamo insieme come realizzare questi deliziosi involtini.

Ingredienti

  • 200 g di salmone affumicato
  • 180 g di philadelphia
  • 1/2 avocado
  • succo di 1 limone
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare gli involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia, innanzitutto sarà necessario scegliere solo ingredienti di qualità. Assicuratevi, quindi, che l’avocado sia maturo al punto giusto (nè troppo duro nè troppo morbido).

Per iniziare, sbucciate l’avocado e tagliatelo a fettine sottili. Irrorate queste ultime con il succo filtrato di un limone, quindi tenetele momentaneamente da parte.

In una scodella mettete il formaggio spalmabile Philadelphia classico e aggiungete un pizzico di sale, uno di pepe e, se lo gradite, anche un filo d’olio extra vergine d’oliva. Amalgamate per bene il tutto e tenete da parte. In alternativa potrete utilizzare il formaggio Philadelphia alle erbe e in quel caso non sarà necessario condirlo.

Su un tagliere di medie dimensioni disponete la prima fetta di salmone affumicato (preferibilmente poco salato); sopra spalmatevi una generosa quantità di formaggio Philadelphia in maniera omogenea e al centro mettete 2 fettine sottili di avocado.

Arrotolate delicatamente la fettina di salmone affumicato formando un involtino, quindi posizionatelo su un piatto da portata guarnito con dell’insalatina fresca oppure con della rucola. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Quando gli involtini di salmone affumicato saranno pronti, potrete consumarli subito oppure conservateli in frigorifero.

Involtini di salmone affumicato con avocado e Philadelphia

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua freschezza e genuinità, sarà possibile conservarli in frigorifero per al massimo 1 giorno dalla preparazione, avvolgendoli nella pellicola trasparente per alimenti.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere una portata fresca e gustosa a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Ad esempio scegliete una tipologia di salmone affumicato norvegese o scozzese, che sia poco salato; assicuratevi che l'avocado sia maturo al punto gisto e mai troppo duro. Accompagnate il piatto con un flute di prosecco.

Altre ricette interessanti
Commenti
Ida Costantino
Ida Costantino

17 agosto 2019 - 13:39:12

ciao!

0
Rispondi