Piadipizza con pomodorini, origano e rucola

La pizza è un grande classico amato e consumato in tutto il mondo. La piadipizza con pomodorini, origano e rucola sarà una variante veloce e semplice da realizzare, perfetta per tantissime occasioni. Ecco la ricetta

Piadipizza con pomodorini, origano e rucola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La piadipizza con pomodorini, origano e rucola è una variante della classica pizza fatta in casa ma che si prepara in pochissimo tempo grazie all’ausilio di una piadina già pronta.

In questo modo potete portare in tavola una pizza sottile e croccante quando ne avete voglia, senza preparare l’impasto con largo anticipo. Questa variante con pomodorini, origano e rucola è un’idea perfetta per la primavera e vi consentirà di portare in tavola una pizza colorata, profumata e davvero golosa, ideale da servire con una bibita rinfrescante. Vediamo quindi come si prepara.

Ingredienti

  • 1 piadina
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro
  • 120 g di mozzarella
  • 7 pomodorini
  • q.b di rucola
  • q.b di origano
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

La preparazione della piadipizza con pomodorini, origano e rucola è molto semplice.

Cominciate lavando i pomodorini e tagliateli in piccoli pezzi. Metteteli in una ciotolina e conditeli con un pizzico di pepe e di sale, un filo di olio e dell’origano fresco e fate insaporire. Nel frattempo lavate e tamponate la rucola, dopodichè tagliate la mozzarella e lasciatela scolare leggermente affinchè perda il liquido in eccesso e non bagni troppo la piadina.

A questo punto condite con un pizzico di sale e pepe la salsa di pomodoro che andrà cotta direttamente in forno con la pizza. Adagiate la piadina su una teglia da forno, conditela con la passata di pomodoro e un filo di olio e infornate in forno preriscaldato a 220°C. A metà cottura estraete la teglia dal forno e condite la piadina con la mozzarella tagliata a cubetti e aggiungete poi i pomodorini.

Spolverizzate la pizza con una manciata di origano fresco e infornate nuovamente a 220° in modo che la mozzarella si sciolga in maniera uniforme e la pizza termini la cottura. Sfornate la pizza e prima di servirla in tavola aggiungete in superficie la rucola fresca.

Piadipizza con pomodorini, origano e rucola

Conservazione 

La piadipizza con pomodorini, origano e rucola va consumata ben calda pertanto non sarà possibile conservarla.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

La preparazione di questa piadipizza è molto veloce. In giornate particolarmente calde potete cuocere in forno la pizza solo con passata di pomodoro e mozzarella; dopodichè sfornatela e conditela con i pomodorini crudi e la rucola. In questo modo otterrete una pizza croccante ma al tempo stesso fresca e gustosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!