Rustici con ricotta e salumi

Perfetti da servire come antipasto o per accompagnare un aperitivo questi rustici con ricotta e salumi. Saranno facili da preparare e davvero gustosi. In più potrete servirli in tantissime varianti diverse. Vediamo insieme come si preparano ed alcuni consigli utili

Rustici con ricotta e salumi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

rustici con ricotta e salumi sono veramente deliziosi e rappresentano un prodotto tipico della rosticceria napoletana.

Questi rustici sono fatti con un guscio di frolla salata super croccante e un deliziosissimo ripieno di ricotta, formaggi e salumi vari. Sono veramente squisiti,  semplicissimi da preparare e soprattutto graditi da tutti.

Potete servirli per l’antipasto accompagnati da un tagliere di formaggi e salumi, per l’aperitivo ma anche per un buffet per una festa di compleanno. Scopriamo, quindi, come procedere nella realizzazione.

Ingredienti per la frolla salata

  • 200 g di farina 00
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per il ripieno

  • 150 g di ricotta
  • 20 g di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 30 g di provolone piccante
  • 30 g di scamorza
  • 50 g di prosciutto cotto
  • 50 g di salame

Preparazione

Per preparare insieme i rustici con ricotta e salumi, prima di tutto, preparate la pasta frolla salata, quindi su un piano di lavoro o nella ciotola della planetaria versate la farina, il parmigiano grattugiato, il pizzico di sale, il pepe macinato e mescolate un po’. Aggiungete l’uovo e il burro e mescolate fino ad ottenere un panetto liscio. A questo punto, ricopritelo con la pellicola per alimenti e mettete in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno, quindi in una ciotola mescolate la ricotta con il latte. Tagliate i formaggi e i salumi a cubetti, aggiungeteli al composto di ricotta e mescolate. Infine aggiungete il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Stendete la pasta frolla su un piano infarinato e con l’aiuto di un taglia biscotti tondo formate tanti cerchi. Sistemateli all’interno degli stampini monoporzione imburrati ed infarinati, poi versate il ripieno all’interno e coprite con un altro disco di pasta frolla.

Spennellate i rustici con l’uovo leggermente sbattuto e fate lo stesso procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti. Infornate i vostri rustici a 180°C per circa 30/35 minuti. Una volta cotti, lasciate intiepidire e servite.

Rustici con ricotta e salumi

Conservazione

I rustici con ricotta e salumi si conservano per al massimo 2-3 giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la pasta frolla anche un giorno prima e conservarla in frigo fino al momento dell'utilizzo. Questi rustici, potete farcirli come volete solo con ricotta e salame, con ricotta e mortadella e in tantissimi altri modi. Sono ottimi per un antipasto, aperitivo o buffet nel giorno di una festa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!