Sfogliatelle salate con patate e pancetta

Le sfogliatelle napoletane sono un vero peccato di gola, un vero simbolo che rappresenta il nostro paese in tutto il mondo. Come tutti i classici, però, sono tante le varianti che nel tempo sono state realizzate. Queste sfogliatelle salate con patate e pancetta, ad esempio, saranno uno sfiziosissimo antipasto, molto goloso e soprattutto originale. Scopriamo insieme come portarle a tavola

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le sfogliatelle salate con patate e pancetta sono perfette per l’antipasto, l’aperitivo ma anche per un buffet nel giorno di una festa. Si rifanno alle classiche sfogliatelle napoletane che tutti conosciamo ed amiamo ma sono proposte in versione salata.

Queste sfogliatelle sono semplici e veloci da preparare e soprattutto sono veramente sfiziose. Potete farcirle in diversi modi con verdure, formaggi e salumi vari, tutto dipende dai vostri gusti.

Vediamo, quindi, insieme come si preparano, passo dopo passo.

Ingredienti per la pasta sfoglia

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 200 g di burro

Ingredienti per il ripieno

  • 2 patate
  • 50 g di pancetta a cubetti
  • 50 g di scamorza
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per spennellare

  • 1 uovo

Preparazione

Per preparare le sfogliatelle salate con patate e pancetta, prima di tutto, preparate la pasta sfoglia, quindi impastate in planetaria la farina con il sale e l’acqua fino ad ottenere un impasto sodo.

Stendete il vostro panetto su un piano infarinato e mettete al centro il burro, ricopritelo poi, stendete con l’aiuto di un mattarello. Fate le pieghe alla sfoglia due volte da 3 e due volte da 4 poi, una volta pronta, avvolgetela nella pellicola, mettetela in frigo 1 ora o tutta la notte.

Nel frattempo, in una pentola con abbondante acqua salata, bollite le patate per circa 30 minuti. Schiacciate le patate con l’aiuto di una forchetta poi, salate, pepate, condite con un cucchiaio d’olio e mescolate. Stendete la pasta sfoglia e tagliate 6 quadrati. Tagliate metà del quadrato di pasta sfoglia a striscioline senza tagliare i bordi.

Spennellate con il restante olio e piegate il quadrato (la metà non tagliata su quella tagliata). Farcite con un cucchiaio di patate schiacciate e dei cubetti di pancetta e scamorza. Portate i bordi al centro e formate un triangolo, chiudete per bene e girate le sfogliatelle. Fate lo stesso procedimento con tutte le sfogliatelle.

Sistematele in una teglia con carta da forno, spennellate con l’uovo e infornate a 180° per circa 25 minuti. Una volta pronte, lasciatele raffreddare e servite.

Sfogliatelle salate con patate e pancetta

Conservazione

Le sfogliatelle salate con patate e pancetta vanno consumate ben calde dopo la cottura, ma si possono conservare per al massimo un giorno.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare le sfogliatelle sia dolci che salate: dolci con crema pasticcera, nutella, marmellata; salate con verdure, formaggi e salumi vari. Potete acquistare la pasta sfoglia al banco frigo. Se vi resta la pasta sfoglia, potete congelarla e utilizzarla per altre ricette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!