Crostatine con marmellata di arance Bimby

La crostata di marmellata è una vera delizia per grandi e bambini e sarà perfetta sempre. In questa versione con marmellata di arance sarà particolarmente indicata in inverno per richiamarne i profumi ed i sapori. Con il Bimby, inoltre, realizzare queste crostatine sarà davvero facilissimo. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli utili

Crostatine con marmellata di arance Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crostatine con marmellata di arance bimby sono delle tortine friabili e profumate ottime per essere gustate a colazione o merenda. Grazie all’ausilio del robot bimby si prepara una base di frolla in modo facile e veloce poi, prima della cottura, la si farcisce con una marmellata di arance che si sposa perfettamente con questo tipo di preparazione.

Otterrete così dei dolci invitanti e gustosi da poter mangiare sia a casa sia fuori per uno spuntino a scuola o sul lavoro sano e sostanzioso.Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 150 g di burro
  • q.b di scorza di limone
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire

  • 200 g di marmellata di arance

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Preparare le crostatine con marmellata di arance bimby è davvero facilissimo. Pochi semplici ingredienti sempre pronti nelle nostre dispense per avere una colazione o una merenda da leccarsi i baffi.

Per prima cosa accendete il forno a 180°C statico dopodichè preparate 12 stampini per costatine rivestendoli con dei pezzettini di carta forno bagnati e strizzati. Procedete poi con la preparazione della base di pasta frolla quindi mettete nel boccale del bimby la farina setacciata, lo zucchero, il lievito, il sale, il burro freddo a pezzetti, la scorza di limone e le uova poi azionate il robot impostandolo su funzione spiga per 3 minuti.

Trascorso il tempo otterrete un impasto compatto ma frammentato quindi aiutandovi con l’apposita spatola del bimby adagiate il composto su di un piano da lavoro poi molto velocemente lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. E’ importante effettuare questa operazione velocemente per non scaldare troppo il composto con le mani altrimenti il burro inizierebbe a sciogliersi rovinando così la pasta frolla.

Crostatine con marmellata di arance Bimby

Adagiate il panetto avvolto in un foglio di alluminio o pellicola nel frigorifero e fatelo riposare per circa 30 minuti.Trascorso il tempo di riposo riprendete la frolla, dividetela in 12 pezzi e di ogni pezzo togliete una piccola parte che servirà per fare le tipiche strisce delle crostatine.

Appoggiate ogni singolo pezzo in mezzo allo stampo per crostatina poi con le mani appiattitelo distribuendolo su tutta la base della tortiera bordi compresi. Dopodiché farcite con circa 2 cucchiaini di marmellata, livellate bene con il dorso di un cucchiaino ed infine completate con delle striscioline di pasta frolla appoggiate a scacchiera sulla farcia. 

Procedete così finché non avrete completato tutte le crostatine poi mettetele a cuocere nel forno per circa 20 minuti o comunque finché la pasta non sarà soda e dorata.

Lasciate completamente raffreddare le crostatine alla marmellata di arance poi spolverizzatele a piacere con dello zucchero a velo ed infine gustate da sola o accompagnate con una bevanda calda o fredda in base al periodo.

Crostatine con marmellata di arance Bimby

Conservazione

Le crostatine con marmellata di arance si conserveranno a temperatura ambiente chiuse in un contenitore ermetico per 2 giorni. 

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete poi sostituire parte della farina bianca con quella integrale per ottenere dei dolci rustici. Infine potete utilizzare qualsiasi tipo di marmellata al posto di quella di arance che per il suo gusto un po' aspro non sempre piace a tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!