Ricette Bimby   •   Antipasti

Fiori di zucca in pastella bimby

Semplicissimi da preparare e con pochi ingredienti, questi fiori di zucca in pastella saranno perfetti come antipasto da servire ai vostri ospiti. Ecco la ricetta

Fiori di zucca in pastella bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fiori di zucca in pastella sono un antipasto goloso e sfizioso di origine campana e calabrese ma apprezzato e cucinato anche in tutte le altre regioni d’Italia. Una saporita pastella racchiude i fiori di zucca ed il connubio tra i dui alimenti determina un piatto facile e veloce da preparare, anche grazie all’ausilio del robot bimby, ma sempre di grande effetto nella sua semplicità.

Pochi ingredienti per avere dei fiori di zucca da servire ai vostri ospiti anche eventualmente per una cena golosa e veloce. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 12 fiori di zucca
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di acqua frizzante
  • 1 uova
  • q.b di sale
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di olio di semi di arachidi

Preparazione

Preparare i fiori di zucca in pastella è davvero facilissimo. Pochi semplici passaggi e grazie al bimby avrete un antipasto da leccarvi i baffi.

Per prima cosa preparate i fiori di zucca quindi tagliate il lungo gambo, poi togliete il picciolo interno ed infine lavate i fiori sotto acqua corrente fresca avendo cura di non rimperli.

A questo punto asciugateli delicatamente ed adagiateli su un vassoio in attesa della preparazione della pastella che avverrà nel seguente modo:

Mettete nel boccale del bimby la farina setacciata, poi aggiungete l’uovo, l’acqua frizzante, sale, pepe e aglio in polvere a piacere. Quando tutti gli ingredienti saranno nel boccale allora azionate il robot a velocità 5 per 30 secondi. Al termine di questa operazione verificate che la pastella sia liscia senza grumi e che sia sufficientemente densa. Se fosse troppo densa basterà aggiungete poca acqua, in caso contrario se fosse troppo liquida basterà incorporare altra farina fino al raggiungimento della consistenza giusta.

Appena la pastella sarà pronta allora versatela in una capiente ciotola poi appoggiate dentro i fiori di zucca e delicatamente amalgamate il tutto.

Intanto mettete sul fuoco una padella dai bordi alti adatta per la frittura poi versateci abbondante olio di semi.

Portate a temperatura l’olio dopodiché tuffateci dentro i fiori di zucca ricoperti di pastella lasciandoli distanziati tra loro. Fate cuocere circa 2 minuti per lato poi trasferiteli su di un piatto ricoperto con foglio di carta assorbente.

Salate a piacere la superficie dei fiori di zucca poi servite immediatamente da soli o accompagnati con delle altre verdure di stagione.

Fiori di zucca in pastella bimby

Conservazione

I fiori di zucca in pastella si conservano per un giorno in un contenitore ermetico. L’ideale comunque è consumarli ben caldi subito dopo la preparazione.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete arricchire la vostra pastella aggiungendo un trito di prezzemolo tritandolo nel boccale del bimby. Potete poi riempire i fiori di zucca con degli ingredienti come burrata e pomodori secchi, oppure aggiunghe. Infine se volete un piatto non fritto quindi più leggero potrete cuocere i fiori di zucca in forno a 200 gradi statico. In questo caso assicuratevi che la pastella sia ancora più densa così da avvolgere completamente i fiori di zucca in cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!