Antipasti   •   Verdura   •   Vegeteriano

Frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika

Le frittelle di zucchine sono un piatto semplicissimo da preparare, molto goloso ma anche versatile dal momento che può essere arricchito in tanti modi diversi. Queste frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika, ad esempio, sono un vero tripudio di sapori. Vediamo insieme la ricetta e tanti consigli

Frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le famose frittelle di zucchine o le altrettanto golose frittelle di zucca sono amate e conosciute da tutti! Questa è una versione che unisce questi due sapori e vi aggiunge quello speziato e piccante della paprika, che le renderà davvero molto gustose.

Semplici da preparare, un po’ di manualità e porterete in tavola delle sfiziose e buonissime frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika che saranno apprezzate da tutti i commensali e amate dai bambini! Ottime da preparare per un antipasto o anche per un bel buffet! Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 10 fiori di zucca
  • 1 zucchina
  • 250 g di farina 00
  • 150 g di acqua frizzante
  • 12 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di paprika
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione di queste frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika pulendo le verdure. Prendete una grossa zucchina, lavatela sotto l’acqua corrente e recidete le due estremità, con un coltello tagliatela a dadini molto piccoli (in modo che non restino crudi in cottura) e cospargete con un pizzico di sale. Passate ora ai fiori di zucca: eliminate le escrescenze spinose, il gambo e il calice alla base tirando fuori anche il pistillo. Sciacqueteli delicatamente sotto l’acqua, tamponateli con carta e tagliateli a strisce.

Preparate ora la pastella. In una ciotola versate l’acqua frizzante ed il lievito, fatelo sciogliere mescolando con un cucchiaio, versate ora l’uovo e la farina; aiutatevi con una frusta e mescolate energicamente. Aggiungete i cucchiai di formaggio, un pizzico di sale e i cucchiaini rasi di paprika. Mescolate fino a creare una pastella liscia e priva di grumi. Coprite con un canovaccio e fate riposare una mezz’oretta circa.

Trascorso questo tempo, aggiungete i dadini di zucchina e le strisce di fiore (tamponate per eliminare l’acqua, devono risultare asciutti), aiutandovi con un cucchiaio di legno mescolate delicatamente per incorporare le verdure.

Prendete una padella, versate l’olio per friggere e portatelo a temperatura, una volta ben caldo prelevate con un cucchiaio un po’ di impasto e versatelo nell’olio. Friggete un paio di minuti per lato fino a che non risulteranno ben dorate. Disponetele su carta assorbente e servite ben calde.

Frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika

Conservazione

Le frittelle di zucchine e fiori di zucca alla paprika si conservano per al massimo un giorno. Andranno scaldate prima di consumarle di nuovo. L’ideale, però, è consumarle subito, ben calde.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Nella creazione della pastella potete sostituire l'acqua con la birra, il lievito di birra con quello secco o con il lievito madre (fate attenzioni alle dosi perché cambiano) e potete omettere le uova. se non gradite la paprika potete sostituirla con curcuma, curry o zenzero oppure ometterla totalmente e creare le classiche frittelle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!