Pagnotta tartaruga Bimby

La pagnotta tartaruga Bimby è una preparazione non soltanto semplice ma anche molto bella da servire ai propri ospiti. Ecco la ricetta

Pagnotta tartaruga Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pagnotta tartaruga Bimby è un tipo di pane a forma appunto di pagnotta morbido dentro e croccante fuori. Ideale per accompagnare tutte le vostre pietanze, buono, genuino, senza conservanti e facile da preparare grazie all’ausilio del bimby.

Il suo sapore delicato si sposerà bene con tantissimi piatti. All’occorrenza può anche essere tagliato a fette e farcito come fosse un panino a tutti gli effetti perchè comunque la pagnotta ha una consistenza tale che non si sbriciola facilmente.

Vediamo allora insieme come preparare la pagnotta tartaruga Bimby.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 10 g di sale
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di semolino
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Iniziate subito a preparare la pagnotta tartaruga Bimby mettendo nel boccale 50 gr di farina, il lievito e 6 cucchiai di acqua ed impastando con Funzione spiga per 1 minuto. Se il bimby non vi dovessere servire per altre preparazioni allora per comodità lasciate lievitare l’impasto direttamente nel boccale per 3 ore poi aggiungete la restante farina, la restante acqua,  l ’olio ed il sale e nuovamente impastate con Funzione spiga per 5 minuti.

A questo punto il panetto è pronto per essere trasferito in una ciotola. Copritelo con un canovaccio umido o ancora meglio mettete a contatto della pellicola trasparente e lasciatelo riposare ancora 3 ore. Trascorso il tempo di riposo prendete il panetto e lavoratelo velocemente con le mani dando appunto la forma da pagnotta poi adagiatelo direttamente su di una teglia rivestita con carta forno.

Coprite ancora con un canovaccio e fate lievitare per 1 ora. A questo punto dovete incidere la superficie della pagnotta con un coltello senza affondare troppo facendo delle righe prima orizzontali poi verticali così da disegnare una specie di scacchiera, poi cospargete con del semolino ed infornate a 200 °C preriscaldato per circa 30 minuti.

In alternativa potete preparare del semplice pane Bimby o un pan brioche Bimby.

Conservazione

La pagnotta tartaruga Bimby si conserva per 2-3 giorni in un sacchetto per alimenti o all’interno di un contenitore ermetico. Potete anche congelarlo dopo la cottura una volta freddo.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Questa pagnotta home made bimby è veramente buonissima così nella sua semplicità però se volete variare gusto potete usare in parte della farina integrale lasciando pero' prevalentemente come quantità maggiore quella bianca oppure potete inserire nell'impasto del grana grattugiato o delle spezie come salvia e rosmarino. Buonissima anche la versione "piccante", basta aggiungere nell'impasto base un cucchiaino di peperoncino in polvere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!