Contorni   •   Padella   •   Vegetariano

Fagiolini in umido al pomodoro

Perfetti da consumare caldi ma anche a temperatura ambiente, i fagiolini in umido al pomodoro sono un contorno semplice e goloso. Si preparano in pochi minuti e saranno un ottimo modo per rendere le verdure più piacevoli ed invitanti anche per i più piccoli. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli

Fagiolini in umido al pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

In primavera e in estate le ricette con fagiolini sono davvero tantissime, tutte molto sfiziose e golose, perfette per far mangiare le verdure anche ai più piccoli. Utilizzando i fagiolini ricette veloci e semplici da preparare saranno letteralmente un gioco da ragazzi.

In particolare i fagiolini in umido sono golosissimi, facili d apreparare e da poter consumare sia ben caldi che a temperatura ambiente, a seconda dei vostri gusti. Potete prepararli anche con il Bimby oppure realizzare un piatto di fagiolini e patate in umido così da arricchire la ricetta ancora di più. Per chi non amasse il pomodoro, invece, poete preaprare dei fagiolini in bianco.

Scopriamo nel dettaglio come cucinare i fagiolini in umido.

Ingredienti

  • 400 g di fagiolini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 250 g di polpa di pomodoro
  • q.b di peperoncino
  • q.b di sale

Come preparare i fagiolini in umido

Per portare a tavola dei fagiolini in umido dovete partire dalla base, ovvero dalla pulizia dei fagiolini. Questi, infatti, andranno privati di entrambe le estremità con estrema cura. Fatto questo lavateli sotto acqua fredda corrente e fate scolare per bene.

Mettete a scaldare abbondante acqua salata in una pentola abbastanza capiente e quindi fate cuocere i fagiolini per circa 15 minuti o fino a quando saranno cotti ma ancora croccanti, perchè termineranno la cottura in padella.

In una padella o un tegame a sponde alte aggiungete uno spicchio d’aglio tritato e dell’olio extravergine d’oliva. fate soffriggere e quindi aggiungete la polpa di pomodoro. Aggiustate di sale e peperoncino secondo i vostri gusti e fate andare per qualche minuto a fiamma bassa.

Una volta pronti i fagiolini scolateli e aggiungeteli alla polpa. Fate cuocere per qualche altro minuto coprendo con il coperchio. Aggiustate di sale e peperoncino se occorre e quindi servite ai vostri ospiti quando il piatto è ben caldo.

Fagiolini in umido al pomodoro

Fagiolini in umido Bimby

Il Bimby potrà aiutarvi nella preparazione di questo piatto. Partite sempre dalla pulizia dei fagiolini e proseguite con la cottura utilizzando il Varoma per 15 minuti. Togliete l’acqua dal boccale, aggiungete l’aglio e l’olio e fate dorare per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento. Aggiungete la polpa e proseguite la cottura per qualche altro minuto.Adesso aggiungete i fagiolini e fate cuocere per altri 7 minuti. Servite il piatto ben caldo.

Fagiolini e patate in umido

Un’ottima idea per arricchire la ricetta consiste nell’aggiungere delle patate. Queste possono essere dapprima ridotte in cubetti e poi sbollentate ed aggiungete alla polpa per cuocere prima di aggiungere i fagiolini.

In alternativa potete cuocerle precedentemente e ripassarle in padella con il fagiolini per pochi minuti. Potrà essere un ottimo modo anche per utilizzare delle patate lesse avanzate.

Anche in questo caso potete servire il piatto caldo o a temperatura ambiente.

Fagiolini in umido in bianco

Se non amate il pomodoro potete ometterlo in questa ricetta. Dovrete soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere i fagiolini e quindi fare saltare per qualche minuti, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura dei fagiolini stessi.

Conservazione dei fagioli in umido

I fagiolini in umido si conservano per al massimo 2-3 giorni in frigorifero riposti in un contenitore ermetico. Potrete servirli a temperatura ambiente tenendoli fuori dal frigorifero per mezz’ora oppure scaldarli ripassandoli in padella o per qualche secondo al microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire il peperoncino in polvere con del peperoncino in pezzi oppure con del pepe nero. Se a consumare il piatto sono i più piccoli potete omettere questa nota piccante. Il risultato sarà comunque ottimo. Scegliete la tipologia di fagiolini che preferite, saranno ottimi anche i fagiolini piattoni in umido.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!