Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano

Fagiolini all’uccelletto con peperoncino

I fagiolini all'uccelletto con peperoncino saranno un ottimo contorno, per accompagnare tanti secondi. La preparazione è semplice e ricorda i classici fagioli all'uccelletto, un piatto della tradizione molto amato

Fagiolini all’uccelletto con peperoncino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Spesso e volentieri sono i piatti che fanno parte delle tradizioni regionali a riscuotere più successo proprio per il loro gusto semplice ma ricco al tempo stesso con il quale riescono a conquistare proprio tutti e divenire famosi anche a livello nazionale ed internazionale.

Di certo i fagiolini all’uccelletto sono una preparazione molto rustica e semplice, realizzata con ingredienti poveri ma che insieme danno vita ad un risultato straordinario. Il connubio di fagiolini e pomodoro, infatti, rende questo piatto davvero strepitoso. Questo stesso piatto, però, può essere arricchito in tanti modi e proposto di conseguenza in numerose varianti, così da poter accontentare un po’ tutti i vostri ospiti o familiari.

Scopriamo, quindi, come si prepara questo delizioso contorno e tante idee per arricchirlo.

Ingredienti

  • 500 g di fagiolini
  • 4 pomodori
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di peperoncino

Come preparare i fagiolini all’uccelletto

Per iniziare la preparazione dei fagiolini all’uccelletto con peperoncino la prima cosa dovrete fare sarà proprio dedicarvi ai fagiolini, che dovrete privare delle due estremità e poi lavare accuratamente. Una volta ben ripuliti, i fagiolini andranno messi a cuocere per circa 10 minuti in abbondante acqua salata portata ad ebollizione.

Mentre attendete che i fagiolini inizino a cuocersi potete dedicarvi agli spicchi d’aglio, che andranno inseriti interi in padella insieme a dell’olio extravergine d’oliva e della cipolla, che dovrete invece tritare molto finemente. Se lo desiderate potete tritare anche gli spicchi d’aglio così da lasciarli all’interno della preparazione.

Fate soffriggere la cipolla e l’aglio per un paio di minuti a fuoco lento ed a questo punto aggiungete i pomodori, che avrete precedentemente privato del picciolo, ripulito e ridotti in piccoli cubetti. Aggiungete anche la polpa ed aggiustate di sale e abbondante peperoncino, in base a quanto volete rendere piccante il vostro piatto. Fate proseguire la cottura per qualche minuto ed a questo punto potete aggiungere i fagiolini, che avrete scolato dall’acqua in eccesso. Una volta aggiunti anche i fagiolini, mescolate così da far amalgamare tutti gli ingredienti e coprite con un coperchio.

Dovrete far proseguire la cottura fino a quando i fagiolini al pomodoro avranno terminato la loro cottura. Solo a questo punto potete servire il vostro piatto ben caldo condendo con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Fagiolini-al-pomodoro

Fagiolini all’uccelletto in bianco

Se non gradite la presenza del pomodoro potete realizzare una versione in bianco di questa portata. In questo caso, infatti, dovrete semplicemente ripassare i fagiolini in padella con della cipolla tritata e gli spicchi d’aglio e saltare il tutto per qualche minuto.

Per arricchire in questo caso la preparazione potete aggiungere le spezie che più preferite oppure dei fagioli in scatola. Otterrete in questo modo un piatto più completo, dal sapore più intenso ma decisamente gustoso, perfetto per una cena in famiglia.

Fagioli all’uccelletto con salsiccia e fagiolini

Un’ottima variante di questo piatto può essere realizzata attingendo nuovamente alla tradizione. I fagioli all’uccelletto, infatti, sono un piatto molto amato e diffuso. In questo caso potrete aggiungere non soltanto i fagiolini alla preparazione ma anche della salsiccia, che avrete precedentemente privato del budello esterno e sgranato.

Dovrete far cuocere dapprima la salsiccia in padella con dell’aglio e dell’olio extravergine d’oliva, aggiungere poi della polpa di pomodoro e far proseguire la cottura. A parte sbollentate i fagiolini e aggiungeteli poi al condimento facendo proseguire la cottura per altri 5-7 minuti. Per ultimo aggiungete i fagioli in scatola e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto così che tutti gli ingredienti si fondano alla perfezione.

Il piatto che otterrete sarà molto completo, gustoso ma allo stesso tempo semplice da preparare.

Conservazione dei fagiolini all’uccelletto

I fagiolini al pomodoro si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirlo, però, ripassatelo in padella con un altro filo d’olio extravergine d’oliva così che tornino caldi e profumati come quando li avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Come detto precedentemente questo piatto può essere realizzato in tante varianti diverse. Ad esempio potete omettere la presenza dei pomodori ed utilizzare soltanto della polpa così come potete usare dei pomodorini. In questo caso dovrete far saltare i pomodorini in padella con la cipolla tritata e gli spicchi d'aglio, rimuovere successivamente gli spicchi d'aglio e aggiungere i fagiolini. Il tutto andrà fatto saltare in padella per qualche minuto e poi servito ben caldo ai vostri ospiti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!