Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano

Funghi, patate e taleggio al gratin

Un piatto di funghi, patate e taleggio al gratin metterà sempre tutti d'accordo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Funghi, patate e taleggio al gratin
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di funghi, patate e taleggio al gratin è un buonissimo contorno, ricco di gusto, sapore e profumo. Il taleggio è un formaggio dal gusto delicato ma deciso, che riesce ad esaltare il gusto di tantissimi piatti. La presenza del prezzemolo profumerà la pietanza e la renderà molto saporita.

L’abbinamento funghi e patate è molto usato per diverse preparazione, sono due ingredienti che si sposano alla perfezione insieme. Ottimo portata da servire anche per un pranzo o una cena tra amici. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 550 g di funghi champignon
  • 500 g di patate
  • 150 g di taleggio
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di prezzemolo
  • 50 ml di brodo vegetale
  • 30 g di burro

Preparazione

Per preparare un piatto di funghi, patate e taleggio al gratin prima di tutto lavate le patate sotto l’acqua.

Riempite una pentola con acqua, mettete dentro le patate con la buccia e fate cuocere per circa 25 minuti. Scolatele, sbucciatele quando sono ancora calde, e con un coltello tagliatele a rondelle non troppo grosse. Mettete da parte in un piatto. Ora occupatevi dei funghi. Eliminate la parte finale del tronco che avrà terra. Togliete la pellicina dalla cupola, con le dita raschiate il gambo con la punta di un coltello. Affettateli a pezzi non troppo grossi.

Funghi, patate e taleggio al gratin

Prendete una padella, mettete l’olio, l’aglio sbucciato e i funghi. Fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti, mescolando ogni tanto. Nel frattempo, lavate il prezzemolo, asciugatelo bene e tritatelo. Unitelo al pangrattato e mettete in una ciotola. Eliminate la crosta dal formaggio e tagliatelo prima a fette e poi a pezzetti. Preparate anche un po’ di brodo vegetale con un dado. Imburrate una teglia con 10 g di burro, create gli starti partendo dalle patate, poi il trito di prezzemolo, i funghi e il formaggio.

Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti. Come ultimo strato dovrete avere i funghi con il taleggio. Mettete anche il restante burro a fiocchetti, e spolverate con il trito di prezzemolo e pane grattugiato. Coprite la pirofila con carta di alluminio. Fate dei fori per far uscire il vapore e infornate in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, poi togliete l’alluminio e proseguite la cottura per altri 18 minuti, e poi con funzione grill per 2 minuti. Togliete dal forno e servite dopo 10 minuti circa.

In alternativa potete preparare delle patate sabbiose o delle melanzane al forno gratinate.

Funghi, patate e taleggio al gratin

Conservazione

I funghi, patate e taleggio al gratin si conservano per un paio di giorni al massimo. Andranno, però, scaldati in forno prima di servirli nuovamente.

Ombretta Orrù

I consigli di Ombretta

Vi consiglio di prepararvi tutti gli ingredienti con anticipo, in modo che al momento di comporre gli strati abbiate tutto sotto mano e possiate prepararla e infornarla subito. Se non vi piace il taleggio potete usare anche un altro tipo di formaggio, io lo consiglio per il suo sapore delicato ma deciso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!