Melanzane al gratin

Le melanzane al gratin sono un piatto sfizioso nella sua semplicità che conquisterà tutti, anche chi non ama particolarmente le verdure. Ecco la ricetta

Melanzane al gratin
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le melanzane al gratin sono un ottimo contorno per pranzi e cene. Da gustare sia in famiglia che con gli amici. Piatto facile e veloce da preparare. Non avendo fritto le melanzane, risulta essere un piatto leggero ma molto gustoso.

Croccanti fuori e morbide dentro, sapranno deliziare tutti in famiglia. L’aggiunta delle uova e la particolarità degli albumi montati a neve nell’impasto, rendono questo piatto diverso dalle solite melanzane al gratin, ma molto più saporite. E un piatto che può essere gustato sia freddo d’estate che caldo d’inverno.

Ecco come prepararle.

Ingredienti

  • 500 g di melanzane
  • 35 g di farina 00
  • 35 g di grana padano
  • 35 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 4 albumi
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per preparare le melanzane al gratin lavate bene la melanzana. Asciugatela, spuntate le due estremità. Tagliatele prima a fette di 1 centimetro circa e poi a cubetti, possibilmente della stessa grandezza. Mettete dell’acqua in un pentolino, salate e fate bollire leggermente. Cuocete dentro i cubetti di melanzana per circa 3 minuti. Scolateli sopra a della carta assorbente e asciugateli bene.

Prendete una padella, mettete l’olio e fate scaldare. Appena sarà caldo aggiungete le melanzane e fate soffriggere per alcuni minuti a fiamma media. Aggiungete la farina setacciata e il formaggio grattugiato, continuate a mescolare. Unite anche il latte e i tuorli. Spegnete, togliete dal fuoco e amalgamare bene tutti gli ingredienti mescolando con un mestolo. Sbattete a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Appena saranno ben montati, uniteli al composto di melanzane e mescolate dall’alto verso il basso. Aggiustate di sale se necessario.

Melanzane al gratin

Ungete una pirofila, spargete nel fondo del pangrattato e mettete dentro il composto. Livellatelo bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Cuocete nel forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, e poi solo grill per altri 2-3 circa. La superficie dovrà dorarsi bene. Togliete dal forno e fate freddare un pochino prima di servire. 

In alternativa potete preparare delle melanzane gratinate al parmigiano o delle zucchine gratinate al parmigiano. Piatti semplici ma che sapranno stupire sempre tutti.

Melanzane al gratin

Conservazione

Le melanzane al gratin si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico o coperte con della pellicola trasparente. Andranno scaldate in forno prima di essere servite nuovamente.

Ombretta Orrù

I consigli di Ombretta

Vi consiglio di usare le uova a temperatura ambiente o avrete difficoltà a montare gli albumi a neve ferma. Se le avete in frigo vi consiglio di tirarle fuori almeno alcune ore prima, non devo essere assolutamente fredde. Per questo piatto si possono usare sia le melanzane nere che quelle viola, sono buonissime entrambe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!