Patate e spinaci gratinati al formaggio

Un piatto di patate e spinaci gratinati al formaggio sarà perfetto per accompagnare vari tipi di secondi. Ecco la ricetta

Patate e spinaci gratinati al formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di patate e spinaci gratinati al formaggio sarà un ottimo contorno per accompagnare piatti a base di carne ma anche di pesce. Si tratta di un contorno sfizioso che coniuga due ingredienti molto amati in cucina, le patate e gli spinaci. In questo caso questi due ingredienti vengono amalgamati insieme a del formaggio e della mozzarella in cubetti che rendono il tutto ancora più saporito.

Le varianti possibili sono molteplici dal momento che potete utilizzare i formaggi che più preferite sia per sostituire il parmigiano reggiano che la mozzarella.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime patate e spinaci gratinati al formaggio.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 400 g di spinaci
  • 2 spicchi di aglio
  • 200 g di mozzarella
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate e spinaci gratinati al formaggio dovete partire dalle patate. Queste, infatti, andranno dapprima pelate e lavate accuratamente e poi ridotte in cubetti. Dedicatevi a questo punto agli spinaci, che dovrete lessare in abbondante acqua salata per circa 15 minuti. Se utilizzate degli spinaci freschi potete semplicemente lavarli e aggiungere all’interno di una padella antiaderente con un goccio d’acqua e del sale e coprire con un coperchio per qualche minuto.

In pochissimo tempo avrete degli spinaci perfettamente cotti ma soprattutto che avranno mantenuto tutti i principi nutritivi e il sapore originario. In entrambi i casi, però, gli spinaci una volta cotti andranno strizzati per bene così che perdano tutta l’acqua in eccesso.

Prendete adesso una padella antiaderente ben capiente, aggiungete abbondante olio extravergine d’oliva e gli spicchi d’aglio e fate andare per qualche minuto. Aggiungete quindi le patate e gli spinaci, aggiustate di sale e pepe fe ate andare per qualche minuto così da fare iniziare la cottura dei vostri due ingredienti.

Nel frattempo dedicatevi alla mozzarella, che andrà ben strizzata con un foglio di carta assorbente e poi ridotta in cubetti. A questo punto tutto è pronto per la composizione nella pirofila del vostro piatto. Aggiungete dapprima le patate e gli spinaci all’interno della pirofila, aggiungete i cubetti di mozzarella e cospargete il tutto con abbondante parmigiano reggiano grattugiato. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva ed a questo punto le vostre patate e spinaci gratinati al formaggio sono pronti per essere messi in forno a 180°C per all’incirca 15-20 minuti.

A seconda del grado di cottura delle patate durante il passaggio in padella potete decidere di coprire la pirofila con della carta alluminio per evitare che la mozzarella si gratini eccessaivamente e perda la sua cremosità.

Una volta pronte le vostre patate e spinaci gratinati al formaggio potranno essere sfornati e serviti ben caldi ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare delle patate cremose gratinate al forno o delle patate gratinate alla tedesca.

Conservazione

Patate e spinaci gratinati al formaggio si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di essere nuovamente serviti, però, andranno ripassati in padella con dell’altro formaggio e dell’altro l’extravergine d’oliva così che tornino ben caldo il piatto ma soprattutto i formaggi si fondano nuovamente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore del vostro piatto aggiungendo degli altri formaggi oppure aggiungendo dei cubetti di wurstel o dei cubetti di prosciutto, rendendo in questo caso il vostro piatto perfetto secondo. Potete rendere il piatto più leggero sbollentando le patate e unendole agli spinaci lessati saltando il passaggio in padella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!