Contorni   •   Al forno

Sformato di topinambur e funghi

Lo sformato di topinambur e funghi forma un contorno dall’aspetto rustico ma ricco di sapori. Pochi semplici ingredienti per un piatto che vi conquisterà al primo morso.

Sformato di topinambur e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo sformato di topinambur e funghi piacerà a tutti i vostri ospiti e non occorre molto tempo per prepararlo. Accompagnate il piatto con una buona bevanda fresca per assaporare al meglio tutti i sapori.

Non molte persone conoscono le proprietà del topinambur; contiene infatti poche calorie ed è una fonte di inulina, vitamina A e vitamine del gruppo B. Vediamo come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 400 g di topinambur
  • 200 g di funghi champignon
  • 1 scamorza
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare lo sformato di topinambur e funghi è molto semplice. Prima di tutto prendete i topinambur e lavateli sotto abbondante acqua corrente, dopo di che fateli cuocere in una pentola con acqua calda per 7-8 minuti. Quindi scolate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo prendete i funghi champignon, puliteli e talgiateli a fette. Quindi versate un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella e fate cuocere i funghi champignon per 10 minuti. I funghi cacceranno dell’acqua e saranno cotti non appena l’avranno riassorbita. Salate e mettete da parte. In alternativa potete utilizzare i funghi in scatola. 

Successivamente prendete i topinambur cotti in precedenza, eliminate la buccia e tagliateli a fette. Salate e mettete da parte. Poi prendete la scamorza e tagliatela a cubetti. A questo punto non vi rimane che assemblare il vostro sfromato di topinambur e funghi.

Per fare ciò prendete una pirofila ed oliatela. Dopo realizzare una base con le fette di topinambur. Quindi formate uno strato con i funghi champignon e metà della scamorza. Completate con un ultimo strato di topinambur e la scamorza restante. 

Per finire aggiungete del pepe e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 10-15 minuti. Servite il vostro sformato di topinambur e funghi caldo con una buona fetta di pane ed una bevanda fresca.

Sformato di topinambur e funghi

Conservazione

Lo sformato di topinambur e funghi può essere conservato per un massimo di 24 ore.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

I topinambur hanno un sapore molto particolare, per attenuare il loro sapore potete utilizzare metà dose ed aggiungere delle patate. Il piatto è molto versatile, infatti, i funghi possono essere sostituiti da salsicce, spinaci o l'ingrediente che più gradite. Consiglio di utilizzare sempre ingredienti freschi e di prestare attenzione al tempo di cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!