Tortino con le bietole

Il tortino con le bietole è un piatto molto particolare, sfizioso ed invitante, da servire come contorno o anche come secondo per gli amanti delle verdure. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tortino con le bietole è un piatto davvero goloso e stuzzicante, che può essere servito sia come contorno sia come pietanza unica.

Si tratta di una sorta di frittata con uova e formaggi che prevede una cottura in forno. Per chi ama le verdure è senz’altro un modo sfizioso di degustare le bietole. E’ anche un modo alternativo di farle mangiare ai bambini che solitamente non le amano tanto. La ricetta è davvero di facile esecuzione e la si può preparare in anticipo dando una veloce riscaldata al momento di servire.

Vediamo, quindi, come preparare un ottimo tortino con le bietole.

Ingredienti

  • 500 g di bietole
  • 50 g di provola
  • 2 uova
  • 30 ml di latte
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 g di pecorino
  • 40 g di pangrattato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tortino con le bietole dovete partire dal mondare le bietole; quindi sciacquatele bene sotto acqua corrente per diverse volte per essere sicuri di non aver lasciato traccia di eventuale terriccio.

Prendete una pentola piena d’acqua e portate ad ebollizione; a questo punto calate le bietole nella pentola e fate cuocere per quattro o cinque minuti dal momento della ripresa del bollore. Scolatele e strizzatele in modo da eliminare l’acqua di cottura in eccesso.

A questo punto bisognerà insaporirle facendole saltare per due o tre minuti in un tegame con 20 ml di olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio. A parte sbattete uova e latte in una ciotola aggiungendo sale, pepe ed il pecorino grattugiato. Tagliate la provola a cubetti ed unitela al composto di uova.

Prendete una pirofila o una teglia rettangolare di medie dimensioni e ungetela con dell’olio extravergine di oliva; subito dopo cospargete con del pangrattato. Distribuite le bietole nella pirofila o teglia e versateci il composto di uova e provola. Condite con un altro giro di olio extravergine di oliva e terminate con una spolverizzata di pecorino grattugiato e pangrattato.

Mettete la pirofila in forno pre-riscaldato e fate cuocere a 200°C per 15-20 minuti circa. Sfornate e lasciate intiepidire. A questo punto il tortino con le bietole può essere servito.

In alternativa potete preparare un gateau di patate o una parmigiana di zucchine.

Conservazione

Il tortino con le bietole si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico in frigorifero.

Stefania Urgese

I consigli di Stefania

Dal tortino con le bietole si può prendere spunto per altre gustosissime ricette con le verdure. Infatti al posto delle bietole si possono utilizzare i carciofi, zucchine e via dicendo. Si può inoltre utilizzare un formaggio differente dalla provola ed aggiungere addirittura dei salumi a cubetti. Insomma il tortino può essere arricchito a proprio piacimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!