Zucchine alla campagnola

Le zucchine alla campagnola sono un piatto goloso, ricco di sapore sebbene realizzato con pochi e semplici ingredienti. Ecco la ricetta

Zucchine alla campagnola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine alla campagnola sono un piatto estremamente sfizioso, dal sapore deciso ed inconfondibile ma estremamente semplice da realizzare. Delle fette di zucchine, infatti, vengono arricchite da aromi e formaggio grattugiato in buona quantità così da dare vita ad un piatto davvero rustico ma soprattutto buonissimo.

Le varianti possibili per presentare le zucchine alla campagnola in modo sempre diverso ai proprio ospiti sono davvero tantissime dal momento che si possono utilizzare svariate tipologie di formaggio ma anche soprattutto decidere di aggiungere dei tocchetti di qualche altro formaggio così da rendere il sapore finale del piatto ancora più interessante.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime zucchine alla campagnola.

Ingredienti

  • 1 kg di zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 200 g di pecorino

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle zucchine alla campagnola dovete partire proprio delle zucchine. Queste, infatti, andranno private dapprima delle due estremità, lavate accuratamente e successivamente ridotte in tocchetti. Potete decidere la forma da dare alla vostre zucchine in base al risultato finale che volete ottenere. Potete, ad esempio, ridurre le zucchine in rondelle oppure in tocchetti di media o grande dimensione.

A questo punto le zucchine andranno passate in padella con dell’olio extravergine d’oliva, aggiustate di sale e pepe e condite con l’aglio precedentemente tritato con l’apposito strumento. Fate andare le zucchine a fuoco medio per circa 5-6 minuti fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi.

A questo punto potete disporre le vostre zucchine all’interno di una pirofila precedentemente oleata e cospargere la superficie con abbondante pecorino grattugiato. Realizzate vari strati così da rendere il vostro piatto ben filante anche all’interno ma terminando sempre con del formaggio grattugiato.

Le vostre zucchine alla campagnola sono quindi pronte per essere messe in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 30 minuti o fino a quando la superficie sarà perfettamente gratinata. Il tempo di cottura in forno dipenderà da quanto avete fatto cuocere le zucchine in padella. Regolatevi, quindi, in base a questo aspetto.

Una volta pronte le zucchine alla campagnola andranno servite ben calde così da poterle apprezzare per bene.In alternativa potete preparare delle zucchine in carpione o delle zucchine ripiene filanti.

Conservazione

Le zucchine alla campagnola si conservano per all’incirca un paio di giorni in un contenitore ermetico riposti in frigorifero.

Prima di servirle di nuovo, però, sarà necessario ripassarle in padella oppure in forno così che il formaggio si fonda nuovamente alla perfezione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete presentare questo piatto in tante varianti diverse. Al posto del pecorino, ad esempio, potete tranquillamente utilizzare del parmigiano, del caciocavallo o del grana padano. Se volete dare una nota filante al piatto potete aggiungere anche delle fette di fontina o di Asiago. Il risultato sarà comunque strepitoso e molto gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!