Tortino di melanzane e patate

Il tortino di melanzane e patate è un ottimo contorno che ricorda la classica parmigiana di melanzane. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Tortino di melanzane e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tortino di melanzane e patate è un ottimo contorno, che ricorda la classica parmigiana di melanzane in questo caso arricchita dalla presenza delle fette di patate.

Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare e che può essere servita anche in versione più light cuocendo le melanzane e le patate in forno prima di passare alla composizione del piatto.

Il tortino di melanzane e patate si presta per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce e sarà perfetto in ogni stagione dell’anno, ma è particolarmente indicato in estate dal momento che le melanzane sono fresche di stagione.

Vediamo, quindi, come preparare un ottimo tortino di melanzane e patate.

Ingredienti

  • 4 patate
  • 3 melanzane
  • 350 g di scamorza
  • 300 ml di sugo di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di basilico
  • q.b di parmigiano reggiano

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tortino di melanzane e patate dovete partire dalle melanzane, che andranno private di entrambe le estremità, lavate accuratamente sotto acqua corrente e poi asciugate utilizzando un canovaccio o un foglio di carta assorbente. Una volta asciugate, le melanzane  andranno ridotte in fette di circa 1 cm di spessore.

Le melanzane andranno quindi fritte in abbondante olio lasciando cuocere per qualche minuto per lato e salandole secondo i gusti. Una volta cotte le melanzane andranno disposte su un piatto coperto con carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso.

Adesso che le melanzane sono pronte dedicatevi all’altro ingrediente fondamentale di questa ricetta, ovvero alle patate. Queste, infatti, andranno sbucciate e lavate accuratamente prima di essere ridotte in fette.

Anche in questo caso, come fatto per le melanzane, le patate andranno fritte in olio ben caldo. Aggiustate sempre di sale in base ai vostri gusti. A questo punto potete passare alla composizione del vostro tortino di melanzane patate.

All’interno di una pirofila aggiungete uno strato di sugo di pomodoro e realizzate il primo strato di melanzane. Aggiungete delle fettine di scamorza e del parmigiano reggiano grattugiato ed infine qualche foglia di basilico prima di aggiungere uno strato di patate.

Proseguite in questo modo alternando melanzane e patate fino a realizzare l’ultimo strato utilizzando le fettine di melanzane. Sporcate anche la superficie con del sugo di pomodoro, aggiungete qualche foglia di basilico e spolverizzate con abbondante parmigiano reggiano grattugiato ed aggiungete qualche altra fetta di scamorza.

Il vostro tortino di melanzane e patate è, quindi, pronto per essere messo in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti o fino a quando la superficie non sarà gratinata perfettamente. La cottura di questo piatto è abbastanza veloce dal momento che tutti gli ingredienti sono già stati cotti in precedenza per cui il passaggio in forno servirà soltanto a far sciogliere i formaggi e amalgamare i sapori.

Una volta pronto il vostro tortino potrà essere servito ben caldo oppure dopo averlo lasciato intiepidire per una decina di minuti.

In alternativa potete preparare una parmigiana di patate dei cestini di patate, che si prestano con per essere serviti come contorno come antipasto.

Conservazione

Il tortino di melanzane patate si conserva per all’incirca un paio di giorni in frigorifero se riposto all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente consumato, però, dovrà essere scaldato in forno tradizionale per una decina di minuti oppure per qualche minuto a microonde così che i formaggi tornino ben filanti come quando avete sfornato il piatto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il vostro piatto aggiungendo oltre alle melanzane anche un'altra verdura, come ad esempio delle zucchine. Come detto in precedenza, potete rendere questa preparazione più leggera cuocendo in forno le melanzane e le patate. Al posto della scamorza potete utilizzare una scamorza affumicata o della fontina oppure potete sostituire il parmigiano reggiano con del pecorino del caciocavallo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!