Bauletti alle mele e confettura di albicocche

Croccanti bauletti di pasta frolla croccante ripieni di mele e confettura di albicocche, perfetti da servire a colazione o a merenda ma anche per terminare un pasto in semplicità. Ecco come prepararli al meglio e tanti consigli utili per ottenere un risultato davvero perfetto

Bauletti alle mele e confettura di albicocche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bauletti alle mele e confettura di albicocche sono delle tortine farcite con un semplicissimo ripieno che verrà cotto direttamente insieme al guscio in forno: fuori una frolla croccante e profumata, dentro la confettura e le mele, che si ammorbidiranno in cottura rilasciando tutto il loro sapore e prumo, creeranno un ripieno goloso e sano che renderà queste tortine ottime per la colazione di tutta la famiglia e per la merenda dei vostri bambini.

Potrete cuocerle nello stampo da muffin oppure in stampini monoporzione singoli, se li avete. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti per la frolla

  • 250 g di farina 00
  • 140 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 40 g di tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di scorza d’arancia

Ingredienti per il ripieno

  • 2 mele
  • 3 cucchiai di confettura di albicocche

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per preparare i bauletti alle mele e confettura di albicocche iniziare dalla preparazione della frolla che poi dovrà freddare.

Su di un piano di lavoro rovesciate la farina e lo zucchero a velo con il pizzico di sale, create una fontana e inserite nel foro interno i tuorli con il burro ben ammorbidito a temperatura ambiente, con la scorza di limone e di arancia. Iniziate a impastare dal centro amalgamando insieme burro e tuorli e poi incorporate via via la farina e lo zucchero, lavorando fino a creare così un panetto liscio e omogeneo: avvolgetelo nella pellicola alimentare cosi si fredderà il prima possibile riposando in frigorifero.

Preparate ora in una ciotola la confettura di albicocche, sbucciate pulite e tagliate a dadini piccoli le mele e mescolate bene insieme alla confettura. Imburrate e infarinate le cavità di uno stampo da muffin in alluminio oppure di stampini singoli rotondi.

Bauletti alle mele e confettura di albicocche

Quando la frolla sarà compatta, stendetela a uno spessore di 3 mm ricavate dei dischi grandi e inseriteli nelle cavità dello stampo facendoli ben aderire sul fondo, lasciando la pasta in eccesso sui bordi: riempite ogni cavità con il ripieno di mele e confettura, poi dalla frolla rimasta ricavate dei dischetti più piccoli dei precedenti e adagliateli a coprire il ripieno, ritagliando via gli eccessi di frolla e praticando un piccolo taglietto a croce sulla superficie in modo che possa fuoriuscire l’umidità in cottura.

Infornare a 175°C per circa 15-20 minuti, avendo cura di effettuare gli ultimi minuti di cottura abbassando il livello della teglia per far cuocere bene la base. Lasciate freddare completamente e poi sformate capovolgendo la teglia su di un piatto e rovesciando nuovamente le tortine. Spolverizzatele con dello zucchero a velo.

Bauletti alle mele e confettura di albicocche

Conservazione

Questi pasticcini alle mele e confettura di albicocche si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Potrete variare il ripieno a vostro piacimento, per esempio inserendo della cannella o dei pinoli, oppure variando il frutto utilizzando delle pere a dadini passate nel cacao amaro insieme alle gocce di cioccolato e cuocere comunque tutto in forno. Se non avete uno stampo unico, utilizzate una tortiera da crostata, stendete la frolla a uno spessore maggiore, e aumentando il numero di mele e la dose di confettura realizzate una crostata unica coperta da un unico disco di frolla.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!