Bignè craquelin natalizi con mousse alla nutella

Se amate i classici bignè non potrete che adorare questi bignè craquelin serviti in questo caso in versione natalizia con farcitura realizzata con mousse alla nutella. Il risultato sono die pasticcini davvero strepitosi. Scopriamo passo dopo passo come si preparano

Bignè craquelin natalizi con mousse alla nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Alla tradizionale ricetta del bignè si è aggiunto il craquelin, una sorta di pasta frolla senza l’utilizzo delle uova. Questo tipo di bignè è formato dalla classica pasta choux e dai dischi del craquelin che si appogiano sopra al bignè prima della cottura.

Quando si inforna questa pasta frolla tende a sciogliersi e a formare questo effetto fantastico e croccante. In vista del natale abbiamo utilizzato il colorante rosso per il craquelin per renderli natalizi e decorato i pasticcini con una setellina e un alberello in pasta di zucchero colorata. Scopriamo, quindi, insieme come si preparano i bignè craquelin natalizi con mousse alla nutella.

Ingredienti per la pasta choux

  • 75 g di farina 00
  • 65 g di latte intero
  • 55 g di acqua
  • 45 g di burro
  • 7 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 112 g di uova
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per il craquelin

  • 80 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • q.b di colorante rosso
  • 1 cucchiaino di cacao amaro

Ingredienti per farcire

  • 300 g di nutella
  • 300 g di panna da montare

Ingredienti per decorare

  • q.b di pasta di zucchero

Preparazione

Iniziate a preparare il craquelin. In una planetaria, con il gancio a foglia, mettete lo zucchero, la farina e il burro a pezzetti freddo. Azionate la planetaria a velocità moderata. Quando l’impasto inizierà a compattarsi mettete il colorante rosso in polvere o in gel. Se non raggiungete il rosso desiderato mettete un cucchiaino di cacao amaro. Avvolgete la pasta in pellicola e mettete in frigo per circa 1 ora. Nel frattempo preparate la choux.

In un pentolino mettiamo latte, acqua, burro, sale, zucchero e vanillina. Mettete sul fuco e portate a bollore. Quando avrà raggiunto il bollore mettete la farina e mescolate finchè non si staccherà dalle pareti del pentolino. Versate nella planetaria, con gancio a foglia, azionate a media velocità. Fate raffreddare un po’. Adesso versate le uova una alla volta, finchè non si saranno amalgamate con l’impasto. Dovete ottenere un impasto liscio ed elastico.

Mettete il tutto in una sac à poche con una bocchetta liscia e su una teglia da forno con carta da forno, date la forma ai vostri 20 bignè. Mettete da parte la teglia. Prendete la craquelin dal frigo e tra due fogli di carta da forno iniziate a stenderla fino ad arrivare ad uno spessore di 3 mm. Con un piccolo coppa pasta (o con il fondo di una bocchetta liscia) formate dei cerchietti della stessa grandezza, o poco più grande, del bignè. Posizioniamo ogni disco sui bignè. Mettete in forno preriscaldato a 180°C in modalità ventilato per 25 minuti.

Nel frattempo versate in una ciotola la nutella (se troppo dura far sciogliere a bagnomaria o al microonde) e aggiungete un po’ di panna semimontata, mescolando energicamente. Successivamente aggiungete altra panna e mescolate con una spatola facendo il movimento dall’alto verso il basso. Mettete la nostra mousse in una sac à poche con bocchetta rigata.

Quando i bignè saranno pronti fateli freddare. Una volta freddi tagliate il cappello del bignè, un po’ sopra la meta. Farcte il bignè con la mousse facendo un cerchio dal centro andando verso l’esterno, e così via anche con gli altri. Appoggiate il cappello del bignè sopra la mousse e decorate. Se desiderate, aggiungete dell’altra mousse sopra al cappello e decorate con stelline e alberelli in pasta di zucchero (fatti precedentemente) e con le briciole del carquelin che tendono a staccarsi al momento del taglio.

Bignè craquelin natalizi con mousse alla nutella

Conservazione

I bignè craquelin natalizi con mousse alla nutella si conservano per al massimo un paio di giorni in frigo sotto una campana di vetro.

Valentina Costanzo

I consigli di Valentina

Questo tipo di bignè si può mangiare anche senza farcitura. Se volete una farcia diversa si può fare la crema chiantilly, la mousse al cioccolato fondente, mousse al mascarpone e così via. Si possono fare di vari colori o senza coloranti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!