Biscotti spumosi alle mandorle

I biscotti spumosi sono preparati con solo l'albume dell'uovo: friabili e morbidissimi, con delizioso aroma di mandorle. Un'ottima soluzione per recuperare le chiare che rimangono inutilizzate da altre ricette.

Biscotti spumosi alle mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti spumosi alle mandorle prendono nome dal fatto che sono preparati con solo l’albume dell’uovo, che montando incorpora aria conferendo al biscotto un’aspetto friabile e morbido. Questa ricetta è un’ottima soluzione per quando in cucina si devono utilizzare solo tuorli, e rimango da parte le chiare: è un vero peccato sprecarle, quindi è sempre utile avere un’idea di riserva e che soprattutto sia veloce da preparare! Sono deliziosi da mangiare inzuppati in una fumante tazza di tè caldo, durante la colazione o un piacevole break pomeridiano. Inoltre se volete ingolosirli ancora di più, potete sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente o bianco, intingerli fino a metà e lasciare raffreddare: una vera delizia!

Ingredienti

  • 4 albumi
  • 180gr di mandorle in polvere
  • 180gr di zucchero
  • 6 cucchiai di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

Preparazione

Versate gli albumi in una ciotola capiente, aggiungete un pizzico di sale e montateli versando un po’ alla volta lo zucchero. Non serve che le chiare siano ben montate come quando si preparano le meringhe, ma è importante che inglobino bene l’aria per rendere spumosi i biscotti. Quando lo zucchero si sarà ben amalgamato, versate un po’ alla volta anche gli altri ingredienti: farina di mandorle, farina 00, una bustina di vanillina e infine due cucchiaini di lievito. L’impasto dovrà risultate liscio e omogeneo.

Prendete due placche da forno e ricopritele di carta oleata. Con un cucchiaio raccogliete dell’impasto e lasciatelo cadere sulla placca. Adagiandosi sul piano il composto assumerà una forma circolare e in cottura si amplierà un po’ per effetto del lievito, quindi procedete mantenendo i biscotti ben distanziati tra loro evitando così che poi finiranno per unirsi. Infornate in forno preriscaldato a 150° e cuocete per 30 minuti, finché i bordi dei biscotti saranno dorati. Una volta raffreddati possono essere conservati in un contenitore chiuso per qualche giorno, ma sicuramente non ce ne sarà bisogno perché vi assicuro che verranno spazzolati via in poco tempo!

biscotti-mandorle-2

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!