Charlotte con albicocche

La charlotte con albicocche è un dolce fresco e molto profumato, perfetto per la stagione estiva. Vediamo insieme come prepararla ed alcune varianti altrettanto gustose e fresche

Charlotte con albicocche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La charlotte con albicocche è un dolce fresco ma molto bello da portare a tavola e da servire in tantissime occasioni diverse. Un fondo di savoiardi ed una crema golosa con albicocche fresche sono gli ingredienti di questo dolce davvero molto particolare e bellissimo da servire ai propri ospiti. Realizzarlo è molto semplice ed abbastanza veloce ma il risultato sarà davvero ottimo. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima charlotte con albicocche.

Ingredienti

  • 300 g di savoiardi
  • 350 g di albicocche
  • liquore q.b.

Ingredienti per la crema

  • 3 tuorli
  • 550 ml di latte intero
  • 160 g di zucchero semolato
  • 80 g di maizena
  • 12 g di colla di pesce
  • 120 ml di panna da montare
  • 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per decorare

  • albicocche q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione della charlotte con albicocche dovete partire dalla colla di pesce, che andrà messa ad ammorbidirsi in una ciotola con dell’acqua fredda per qualche minuto. Nel frattempo dedicatevi alla realizzazione della crema che vi servirà per farcire la vostra charlotte con albicocche.

Charlotte-con-albicocche-121795

Come prima cosa in un pentolino mettete a scaldare il latte ed i semi ed il baccello di una bacca di vaniglia. Portate a sfiorare il bollore e nel frattempo dedicatevi ai tuorli, che dovrete lavorare con lo zucchero con delle fruste elettriche così da poter ottenere una crema ben spumosa e molto densa a cui dovrete unire la maizena e successivamente il composto realizzato prima a cui avrete tolto il baccello.

Amalgamate per bene il tutto e rispostatevi sul pentolino così da ottenere una crema ben densa ed aggiungete anche la colla di pesce che avrete strizzato per bene. La vostra crema una volta pronta andrà messa a freddare in una ciotola coperta con della pellicola a contatto in maniera tale che non si formi una spiacevole pellicina i superficie.

Dedicatevi adesso alla panna, che andrà montata a neve ben ferma. Lasciatene 1/3 da parte ed aggiungete il resto alla crema preparata prima quando questa sarà ben fredda. A questo punto potete passare alla composizione della vostra charlotte con albicocche. Come prima cosa adagiate uno strato di savoiardi sui lati e poi sul fondo così da creare una sorta di cestino.

Bagnate i savoiardi con il liquore che avete scelto ed aggiungete circa metà della crema preparata prima. Al centro aggiungete qualche fettina di albicocche, che avrete quindi lavato e preparato. Disponete nuovamente uno strato di savoiardi, ribagnate con il liquore e versate la crema rimanente.

Terminate la vostra charlotte con albicocche dedicandovi alla sua decorazione, che andrete a realizzare con dei ciuffetti di panna, magari utilizzando una sac à poche e delle fettine di albicocche.

La charlotte con albicocche è quindi pronta ma andrà lasciata in frigorifero a riposare per almeno una notte così che tutti i sapori si amalgamino perfettamente tra di loro ed il vostro dolce sia molto piacevole da consumare e soprattutto dal sapore intenso.

Se volete servirla in maniera ancora più scenografica potete legarla con un nastro di raso arancione che richiami il colore dell’albicocca utilizzata per la sua preparazione.

Charlotte-con-albicocche-121795

Consigli e varianti

Scegliere il liquore che più preferite, sebbene uno fruttato, magari all’albicocca, sarebbe davvero perfetto. Se volete aromatizzare la crema potete aggiungere qualche fialetta di aroma all’albicocca, ma facendo attenzione a non esagerare altrimenti questo effetto aromatico sarebbe troppo prepotente.

La charlotte con albicocche è un dolce fresco e leggero, ma in alternativa potete servire una charlotte alle fragole o una charlotte con mousse al cioccolato. Ottimo anche un tiramisù classico, che picerà sempre a tutti.

Conservazione

La charlotte con albicocche si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure posta sotto una campana di vetro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!