Dolci   •   Torte

Ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone

La classica torta di mele si trasforma e diventa un dolce ancora più ricco, speziato e cremoso. Questa ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone, infatti, è davvero eccezionale, particolare e dal gusto intenso. Sarà un dolce ideale da servire durante le feste natalizie e non solo. Scopriamo, quindi, insieme come si prepara al meglio

Ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone è la soluzione ideale per chi cerca un dolce dalle tipiche fragranze natalizie. Una versione più ricca e particolare della classica torta di mele, che saprà davvero deliziare e stupire tutti.

Una volta assaggiato, non si avrà difficoltà a percepire il delicato profumo sprigionato dalla combinazione di ingredienti come la cannella, i chiodi di garofano, lo zenzero e la noce moscata. Ideale a colazione, la ciambella non sfigurerà nemmeno se consumata per merenda o come protagonista di un dessert che concluderà al meglio un pranzo tra amici o parenti.

Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo e realizzare questo delizioso dolce.

Ingredienti

  • 3 mele
  • 1 uovo
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di noci
  • 100 g di uvetta
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di burro
  • 2 cucchiai di pangrattato

Ingredienti per la crema al mascarpone

  • 250 g di mascarpone
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di rosmarino
  • q.b di ribes

Preparazione

Per preparare la ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone, iniziate preparando la purea di mele. Per farla, lavate bene le mele, sbucciatele e grattugiatele con una grattugia a fori grandi. Mettetele quindi in una pentola in cui aggiungerete 1 cucchiaio di burro. Cuocete il tutto per circa 10 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Successivamente lasciate la purea a raffreddare.

A questo punto preparate l’impasto. In una ciotola setacciate la farina con un pizzico di sale, 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 cucchiaino di cannella, 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere, 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano tritati finemente e un pizzico di noce moscata.

In un’altra ciotola montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto senza grumi, quindi aggiungete un uovo e continuate a montare. A questo punto versate la purea di mele e successivamente aggiungete la farina con l’aggiunta delle spezie. Per ultimo unite le noci tritate grossolanamente e l’uvetta. Mischiate delicatamente il tutto per compattare gli ingredienti.

Ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone

Imburrate e cospargete con del pangrattato una tortiera di 24 cm di diametro e versate il composto. Infornate la ciambella in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 55-60 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 175°C per circa 50-55 minuti).

La ciambella sarà cotta quando infilando uno stecchino al centro ed estraendolo risulterà asciutto. Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare su di una gratella prima di toglierla dalla tortiera.

Nel frattempo preparate la crema al mascarpone. In una ciotola montate il mascarpone con lo zucchero a velo e il latte fino ad ottenere una consistenza omogenea senza grumi.

Decorate la ciambella con la crema, alcuni rametti di rosmarino e il ribes rosso, quindi cospargete la ciambella con dello zucchero a velo. La ciambella alle mele  è ora pronta per essere gustata.

Ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone

Conservazione

La ciambella speziata alle mele con crema di mascarpone si conserva per al massimo un paio di giorni sotto una campana di vetro. in frigorifero.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Tutti gli ingredienti dell'impasto devono essere a temperatura ambiente; si consiglia di prelevarli dal frigo almeno un'ora prima di iniziare la preparazione. Se volete decorare la torta, oltre ad utilizzare la crema al mascarpone, potrete preparare una classica crema al burro, una crema al cioccolato o usare più semplicemente dello zucchero a velo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!