Dolci   •   Torte

Ciambellone al latte caldo

Il ciambellone al latte caldo è soffice, morbido e con una decorazione al cioccolato fondente e bianco che vi conquisterà. Perfetta per occasioni speciali

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone al latte caldo è un dolce soffice, molto morbido e reso golosissimo non soltanto dal suo sapore ma anche dalla decorazione con cioccolato fondente e cioccolato bianco che lo renderanno perfetto anche per occasioni speciali e che vi permetterà di potervi sbizzarrire con la fantasia.

Si tratta di un dolce molto versatile, da servire semplicemente spolverizzando con zucchero a velo per una colazione al mattino oppure che potrà essere decorato in vari modi utilizzando il cioccolato per costituire un dolce di fine pasto davvero bellissimo o una torta per occasioni particolari e compleanni.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone al latte caldo.

Ingredienti

  • 5 uova
  • 180 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 400 g di farina 00
  • 180 g di burro
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per decorare

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 150 g di cioccolato bianco

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone al latte caldo dovete come prima cosa lavorare all’interno di una ciotola le uova con lo zucchero, fino a formare una crema ben areata e cremosa.

Uova da lavorare con lo zucchero
Uova da lavorare con lo zucchero

Per ottenere questo risultato vi serviranno almeno 7-8 minuti.A questo punto potete aggiungere il burro, precedentemente fuso e lasciato da parte ad intiepidirsi un po’, e il latte, che deve essere stato portato a sfiorare il bollore in un pentolino.

Latte e burro caldi nell'impasto
Latte e burro caldi nell’impasto

È importante che il latte sia caldo ma non eccessivamente per evitare che questo possa poi bruciare il lievito che metterete poco dopo.

Aggiungete quindi a filo anche il latte e quando sia il latte che il burro saranno stati incorporati all’interno del composto potete aggiungere anche la farina ed il lievito.

Farina  e lievito
Farina e lievito

Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente cremoso ed omogeneo.

Impasto nello stampo
Impasto nello stampo

L’impasto così ottenuto andrà aggiunto all’interno di uno stampo per chiffon, che quindi non dovrete imburrare e infarinare, oppure all’interno di uno stampo per ciambellone di 26 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato. Il vostro ciambellone al latte caldo andrà messo in forno preriscaldato a 170°C per circa 50 minuti o fino a quando sarà dorato in superficie.

Una volta pronto sfornate il vostro ciambellone al latte caldo e capovolgete lo stampo. Lasciate freddare a testa in giù fino a quando il ciambellone si staccherà. Se utilizzate un normale stampo per ciambellone dovrete fare raffreddare il dolce e poi sformarlo come sempre.

Decorazione con cioccolato fondente fuso
Decorazione con cioccolato fondente fuso

Quando il vostro ciambellone al latte caldo sarà pronto potete passare alla decorazione, realizzata in questo caso con del cioccolato fondente e con del cioccolato bianco sciolti a bagnomaria.

Decorazione con cioccolato bianco
Decorazione con cioccolato bianco

Per rendere la decorazione ancora più festosa potete utilizzare delle codette colorate e, come in questo caso, andare realizzare una decorazione per l’occasione nella quale andatea proporre il dolce.

In alternativa potete preparare una torta al latte caldo o un ciambellone soffice alle carote.

Conservazione

Il ciambellone al latte caldo si conserva per circa 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sbizzarrirvi con le decorazioni, alternando il cioccolato fuso come meglio credete oppure potete decidere di utilizzare soltanto uno dei due cioccolati proposti in questo caso. Potete anche decidere di decorare la superficie con una glassa allo zucchero, colorandola con colorante alimentare a seconda dei vostri gusti o dell'occasione. Per rendere il ciambellone ancora più saporito potete aggiungere della scorza d'arancia o sostituire parte del latte con del succo d'arancia.