Dolci   •   Torte   •   Light   •   Senza lattosio

Ciambellone all’acqua

Il ciambellone all'acqua è un dolce delicato, leggero e con pochi grassi dal momento che non contiene latte o burro. Il risultato è un dolce davvero delizioso e senza troppe conseguenze. Ecco la ricetta

Ciambellone all’acqua
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone all’acqua è un dolce golosissimo ma anche molto leggero dal momento che non contiene latte o burro e che per questo sarà perfetto per gli intolleranti al lattosio o per chi vuole godersi una fetta di un buon dolce ma senza per questo rinunciare alla linea.

Un dolce da concedersi anche durante un regime alimentare dietetico per un piccolo peccato di gola in qualsiasi periodo dell’anno ed in ogni momento della giornata. Realizzarlo è molto semplice, anche per chi ha poca dimestichezza con i dolci.

Vediamo, quindi, insieme la ricetta per un perfetto ciambellone all’acqua ed alcuni consigli per delle varianti altrettanto deliziose e leggere.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 280 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 150 ml di acqua
  • 140 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone all’acqua dovete partire lavorando insieme le uova e lo zucchero per qualche minuto fino a quando avrete raggiunto un risultato ben spumoso ed areato.

Questo passaggio è molto importante perchè vi conservtirà di avere un risultato ben morbido e gonfio nonostante la mancanza di alcuni ingredienti tipici del classico ciambellone.

Adesso, poco per volta, potete aggiungere l’olio, l’acqua e la farina a cui avrete mischiato la vanillina ed il lievito, setacciandoli per evitare la formazione di grumi.

Anche questo passaggio è di fondamentale importanza per non rovinare il risultato finale con la presenza di grumi che renderebbero il vostro dolce poco piacevole da consumare.

Continuate a lavorare per qualche altro minuto fino a quando avrete ottenuto un composto davvero perfetto, denso ed omogeneo al tempo stesso. A questo punto il composto del vostro ciambellone all’acqua è pronto per cui non vi resta che aggiungerlo all’interno di uno stampo per ciambellone precedentemente imburrato ed infarinato e mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Cottura del ciambellone all’acqua

Sarà pronto quando ben dorato in superficie.  Per essere certi che la cottura è perfettamente completata è importnate fare la prova stuzzicadenti. Dovrete, infatti, inserire uno stuzzicadenti all’interno del dolce ed estrarlo: se questo non contiene tracce d’impasto sarà segno che il vostro ciambellone all’acqua è pronto; mentre se contiene ancora dell’impasto fate proseguire la cottura per qualche altro minuti.

Togliete dallo stampo e lasciate freddare per bene prima di spolverizzare con zucchero a velo e servire ai vostri ospiti.

Se volete arricchire ancora di più la torta all’acqua potete creare uan glassa con zucchero a velo e succo di limone o d’arancia oppure potete decorare con del cioccolato fondente o al latte fuso. Il risultato finale sarà un dolce ancora più goloso e particolare, anche se un po’ più calorico.

In alternativa potete preparare una torta all’acqua o una torta all’acqua al cioccolato. In entrambi i casi si tratta di dolci alternativi alle versioni classiche, con un contenuto ridotto di grassi al loro interno.

Il risultato, però, sarà comunque un dolce davvero molto soffice e particolare in entrambi i casi e soprattutto saranno perfette soluzioni per chi deve contenere il numero di calorie durante la giornata o per chi vuole concedersi un piccolo peccato di gola anche durante un regime dietetico.

Per rendere il dolce più ricco, però, potete decidere di farcirlo con della panna e della frutta fresca o con della marmellata. Il risultato sarà ancora più ricco e goloso.

Se, invece, volete alleggerirlo ancora di più potete realizzare un ciambellone all’acqua senza uova sostituendo questo ingrediente con altri 30 ml di olio di semi o con del latte vegetale se volete che il vostro dolce sia perfetto per gli intolleranti al lattosio.

Conservazione

Il ciambellone all’acqua si conserva per 3-4 giorni al massimo sotto una campana di vetro oppure in un contenitore ermetico.

Dopo alcuni giorni dalla preparazione potete scaldare il ciambellone in forno a microonde per renderlo nuovamente morbido come quando l’avete preparato.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro dolce così da avere la certezza che sia davvero cotto. Per rendere il vostro dolce ancora più goloso potete aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto. Potete arricchire anche con delle mele o con delle carote grattugiate se volete aggiungere il sapore della frutta al vostro dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!