Dolci   •   Crostate

Crostata frangipane alle mele con confettura di fichi

La crostata frangipane alle mele con confettura di fichi è un dolce tipicamente autunnale

Crostata frangipane alle mele con confettura di fichi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata frangipane alle mele con confettura di fichi è perfetta da servire come merenda accanto ad una tazza di tè o ad una tisana, ma può anche essere servita a fine pasto, con una pallina di gelato alla vaniglia per renderla ancora più golosa.

Questa crostata si prepara con una pasta frolla classica e una crema tipo frangipane come ripieno, in cui però il burro è stato sostituito con la ricotta per renderla più morbida e light.

Per decorare invece vi sono tante fettine di mela, meglio se tagliate sottili con la mandolina, in modo da ottenere un risultato più preciso. Le fettine di mela vanno cosparse con del succo di limone, affinché non anneriscano in cottura. Infine per completare la crostata disponete delle mandorle a lamelle che si tosteranno in forno fino ad assumere un bel colore dorato.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 110 g di burro
  • 1 uova
  • 90 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di mandorle
  • 100 g di zucchero
  • 250 g di ricotta
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di marmellata di fichi
  • 2 mele
  • 1 limoni
  • 2 cucchiai di zucchero
  • q.b di mandorle a filetti

Preparazione

Iniziate dalla preparazione della pasta frolla. In una ciotola setacciate la farina con il lievito per dolci, aggiungete la vanillina, il sale e il burro fino ad ottenere un composto di briciole. Unite anche lo zucchero e l’uovo e impastate fino aa avere un panetto omogeneo, che lascerete riposare in frigo avvolto nella pellicola trasparente.

Nel frattempo continuate con la preparazione del ripieno. Con il mixer tritate finemente le mandorle. Poi utilizzando le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero per circa 5 minuti, poi unite la ricotta le mandorle tritate in precedenza.

Stendete la pasta frolla su un foglio di carta da forno lievemente infarinato, trasferitela nello stampo da crostata che avrete precedentemente imburrato e infarinato.

Stendete sul fondo della crostata la confettura di fichi e versatevi sopra il ripieno preparato livellando bene la superficie. 

Infine sbucciate le mele, tagliatele a fettine sottili utilizzando una mandolina, cospargetele con il succo del limone per evitare che si ossidino e disponetele sulla torta. Completate spolverizzando con lo zucchero semolato e le mandorle a lamelle.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti, sfornate e fate raffreddare completamente prima di rimuovere la crostata dallo stampo e trasferirla su un piatto da portata. 

Crostata frangipane alle mele con confettura di fichi

Conservazione

La crostata frangipane alle mele con confettura di fichi si conserva a temperatura ambiente, sotto la campana dei dolci o in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Crostata frangipane alle mele con confettura di fichi

Marta Manzoni

I consigli di Marta

Le dosi indicate in questa ricetta sono per uno stampo da crostata di 28 cm di diametro. Se vi piace potete aggiungere una punta di cannella al ripieno o alle mele tagliate a fette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!