Dolci   •   Crostate   •   Senza glutine

Crostata morbida senza glutine con marmellata

La crostata morbida è una variante della classica crostata croccante a cui siamo abituati. In questo caso viene preparata senza glutine e farcita poi con un golosissimo strato di marmellata. Le varianti possibili poi sono infinite

Crostata morbida senza glutine con marmellata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata morbida senza glutine con marmellata è un dolce soffice e friabile molto profumato e goloso adatto per la colazione o per la merenda di grandi e piccini. Non contenendo glutine questa torta può essere gustata anche da tutti coloro che non possono mangiare quel tipo di alimento quindi può essere gustata proprio da tutti.

Pochi semplici ingredienti per avere un dolce semplice ma molto sfizioso da servire ai vostri famigliari o amici. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 150 g di farina di riso
  • 150 g di fecola di patate
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di marmellata di albicocche

Preparazione

Preparare la crostata morbida senza glutine con marmellata è davvero facilissimo ed è un’ottima alternativa alla classica tradizionale crostata.

Per prima cosa accendete il forno a 180°C statico dopodiché rivestite uno stampo furbo con un foglio di carta forno bagnato e strizzato. A questo punto procedete con la preparazione dell’impasto quindi in una ciotola capiente versate la farina di riso, la fecola di patate, lo zucchero, il lievito setacciato e la vanillina poi amalgamate bene tutte le polveri con l’aiuto di un cucchiaio.

Fate la classica fontana al centro poi unite le uova, la scorza del limone, il burro tagliato a pezzettini piccoli lasciato precedentemente per circa 20 minuti a temperatura ambiente e a questo punto iniziate ad impastare con le mani lavorando il tutto molto velocemente per non scaldare troppo l’impasto.

Il risultato non sarà il classico panetto di frolla ma bensì un composto liscio ed omogeneo leggermente appiccicoso.

Versate questo impasto all’interno dello stampo furbo e poi con il dorso di un cucchiaio leggermente inumidito di acqua fredda livellate bene il tutto premendo soprattutto sul diametro così che il composto possa aderire alla base formando in cattura la classica scanalatura dello stampo furbo. Mettete a cuocere la base della crostata morbida in forno per circa 25-30 minuti dopodiché lasciate completamente raffreddare prima di impiattare il dolce.

Quando la torta sarà fredda allora toglietela dallo stampo e farcitela con della marmellata a piacere. Completate il tutto spolverizzando leggermente i bordi della crostata con dello zucchero a velo.

Crostata morbida senza glutine con marmellata

Conservazione

Questa crostata si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete farcire la vostra crostata morbida senza glutine con qualsiasi tipo di marmellata o anche con delle crema di nocciole o pasticcera. Se non siete intolleranti al glutine allora potete sostituire la fecola di patate e la farina di riso con della classica farina bianca 00. Infine per una consistenza più rustica e golosa potete utilizzare della farina integrale mischiata con della farina alle mandorle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!