Frolla speziata con fichi e crema al cioccolato

Che realizziate delle monoporzioni, con due dischi forati di frolla sovrapposti e farciti, oppure una torta intera unica da sporzionare, la frolla speziata con fichi e crema al cioccolato sarà semplice e di effetto da servire a tavola a conclusione di un pasto autunnale.

Frolla speziata con fichi e crema al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un classico del mese di settembre che strizza l’occhio all’autunno: i sapori speziati della frolla che ci introducono in questa stagione, ancora accompagnati da uno stralcio d’estate concentrato nella saporita e gustosa polpa dei fichi freschi, abbinati a una vellutata e morbida crema pasticcera al cioccolato fondente.

Ingredienti

  • 220 g di farina 00
  • 30 g di farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di burro
  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • q.b di chiodi di garofano
  • q.b di noce moscata
  • 250 g di latte intero
  • 75 g di tuorli
  • 75 g di zucchero
  • 20 g di maizena
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 10 fichi
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per realizzare le monoporzioni di frolla speziata con fichi e crema al cioccolato iniziate dalla frolla: versate le due farine, lo zucchero a velo e il sale, sul piano di lavoro, create una cavità al centro e inserite il burro morbido a tocchetti con i tuorli e le spezie. Lavorate solo la parte umida creando un pastello con il burro e i tuorli, poi incorporate via via gli ingredienti secchi finché si formerà un panetto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigorifero a raffreddare.

Realizzate la crema al cioccolato: mentre scaldate in una casseruola capiente il latte, in un contenitore lavorate insieme i tuorli con lo zucchero, usando una frusta a mano per far sciogliere bene i granelli di zucchero. Inserite anche l’amido e mescolate brevemente. Triturate a parte il cioccolato. Quando il latte sfiorerà il bollore, inseritene un mestolo nel pastello, per stemperare il composto mescolando con la frusta, poi versate il pastello stesso dentro il latte e proseguite la cottura mescolando con un frusta, più energicamente quando inizierà ad addensarsi.

Togliete dalla fiamma e inserite il cioccolato nella crema calda, in modo che si sciolga in modo omogeneo, poi trasferite il composto in una ciotola coprendo con pellicola a contatto.

Quando la frolla sarà ben fredda, riscaldate il forno a 175°, procedete a stenderla a uno spessore di 3-4 mm al massimo, create dei dischi di frolla con un coppapasta di 10 cm di diametro, realizzando poi un foro al centro con un altro coppapasta da 5 cm di diametro, ottenendo così degli anelli di frolla. Cuocete per circa 8 minuti (dipende dal forno e dallo spessore della frolla) poi sfornate per far freddare bene.

Inserite la crema al cioccolato fredda in una tasca da pasticcere con bocchetta tonda liscia da 8 mm di diametro, realizzate degli abbondanti ciuffi di crema pasticcera sulla base di un anello, distanziandoli di uno o due cm. Lavate e asciugate delicatamente i fichi, tagliateli in quattro parti rimuovendo l’estremità superiore e intervallateli tra i ciuffi di crema. Coprite con un altro disco di frolla e decorate in superficie con un ciuffo di crema e mezzo fico. Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Frolla speziata con fichi e crema al cioccolato

Conservazione

La frolla speziata con fichi e crema al cioccolato si conserva per alcuni giorni in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Per fare freddare prima la crema pasticcera, inserite la crema calda in una ciotola che avrete precedentemente messo nel freezer. In questo modo la sua temperatura scenderà più velocemente. Se potete, scegliete un cioccolato al 60 o 70%, renderà più intenso il gusto della crema pasticcera. Realizzate con anticipo la frolla e lasciatela riposare anche 48 ore in frigorifero, per ottimizzare i tempi di preparazione. Scegliete dei fichi maturi ma non troppo morbidi, per poterli tagliare ottenendo spicchi integri.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

01 ottobre 2020 - 15:47:15

Profumo d' autunno, coinvolgente, avvolgente...

0
Rispondi
Rossella Gallori
Alice Parretta

04 ottobre 2020 - 10:59:15

I fichi...che bontà!

0