Gelato alla nocciola con gelatiera

Cosa c'è di meglio di un buon gelato? Sarà ideale nelle giornate calde dell'estate ma ottimo anche nelle altre stagioni dell'anno. Il gelato alla nocciola è un vero classico e realizzarlo in casa con la gelatiera sarà davvero un gioco da ragazzi. Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo

Gelato alla nocciola con gelatiera
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato alla nocciola  è uno dei gusti più classici e più amati della gelateria italiana grazie al suo sapore intenso e gustoso.

Questo gelato è gradito da tutti, grandi e piccoli, e per prepararlo in casa avete bisogno di pochissimi ingredienti ma di qualità e di una piccola gelatiera. Potete arricchire questo gelato anche con la nutella, con nocciole intere o con altra frutta secca.

Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 200 ml di latte intero
  • 200 ml di panna
  • 60 g di zucchero
  • 100 g di pasta di nocciole
  • q.b di granella di nocciole
  • 50 g di cioccolato fondente

Preparazione

Per preparare il gelato alla nocciola con gelatiera, prima di tutto, mettete il cestello della gelatiera nel congelatore per 24 ore.

Il giorno dopo, versate in un pentolino il latte, la panna, lo zucchero mescolate e cuocete sul fuoco fin quando lo zucchero non si scioglie del tutto e il latte diventa tiepido. A questo punto, togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete la pasta di nocciole, mescolate con una frusta energicamente e fatela sciogliere del tutto.

Mettete il pentolino nel congelatore coperto con la pellicola per alimenti per circa 20 minuti e fate raffreddare. Appena il composto sarà ben freddo, versatelo nel cestello della gelatiera e azionatela per 30 minuti.

Passati i 30 minuti, il vostro gelato sarà pronto per essere gustato oppure potete conservarlo in un contenitore in plastica nel congelatore fino al momento del consumo. Prima di servirlo, sciogliete il cioccolato fondente in un pentolino a bagno maria e sistematelo in una piccola sac à poche. A questo punto, sistemate il vostro gelato in una coppetta e decorate con la granella di nocciole e delle strisce di cioccolato fondente fuso.

Gelato alla nocciola con gelatiera

Conservazione

Il gelato alla nocciola con gelatiera si conserva fino a 10 giorni in freezer in un apposito contenitore con coperchio.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo gelato anche con l'aggiunta di gocce di cioccolato bianco o fondenti , nocciole intere, amaretti sbriciolati o nutella.. tutto dipende dai vostri gusti. Questo gelato è gradito da tutti, grandi e piccoli e potete servirlo dopo il pranzo o la cena ma anche per la merenda.

Altre ricette interessanti
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

30 agosto 2019 - 17:02:00

La pettinatura alla cioccolata fondente è vero sadismo!

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Gloria La Barbera

30 agosto 2019 - 20:46:59

In questo contesto il termine "pettinatura" è il top : )

0