Granita al limone

La granita al limone è un dolce da fine pasto perfetto per le giornate più calde dell'estate, da consumare anche fuori pasto per rinfrescarsi. Ecco la ricetta

Granita al limone
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La granita al limone è un dessert fresco, leggero e perfetto per terminare i pasti nella stagione estiva quando le temperature all’esterno sono altissime. Si tratta di una ricetta tipica della Sicilia, regione caratterizzata dai suoi tanti agrumi, che però viene conosciuta a preparata in tutto il mondo.

Realizzare una buona granita al limone senza la gelatiera non è sempre scontato come potrebbe sembrare, ma ci sono dei piccoli accorgimenti da seguire che faranno di questa ricetta un vero capolavoro ed un grandissimo successo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima granita al limone.

Ingredienti

  • 150 ml di limoni
  • 150 gr di zucchero
  • 600 ml di acqua
  • scorza di 2 limoni

Preparazione

Per iniziare la preparazione della granita al limone dovete partire dai limoni, che andranno lavati, tagliati a metà e da cui bisognerà ricavare il succo. Filtrate il succo di limone con un setaccio o un colino così da eliminare eventuali impurità ed avere un succo ben liscio.

Aggiungete al succo di limone lo zucchero, l’acqua e la scorza di limone. Amalgamate il tutto e versate all’interno di una vaschetta che dovrete riporre in freezer e lasciare per circa 45 minuti. Passato questo lasso di tempo potete togliere la vaschetta dal freezer e noterete che il composto aggiunto prima si è ghiacciato.

Non dovrete fare altro, adesso, che rompere i cristalli di ghiaccio che si sono formati e grattare la granita con un cucchiaio.

La granita al limone andrà quindi aggiunta all’interno di un paio di coppe così da poterla servire ai propri ospiti. Potete servire la granita al limone accompagnandola con una brioche col tuppo, come si fa in Sicilia.

In alternativa potete servire un gelato al cioccolato o un gelato alla banana, tutte ricette fresche ed amatissime da tutti, grandi e bambini.

Conservazione

La granita al limone si conserva in freezer per un paio di giorni ma andrà lasciata fuori per una decina di minuti prima di poter ricavare nuovamente della granita.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Aggiungete la quantità di limone che più preferite in base a quanto volete che risulti intenso il suo sapore. Regolate la quantità di zucchero in base ai vostri gusti ma anche alle calorie che volete donare al vostro dolce. Potete realizzare la granita anche con altri frutti, come l'arancia o le fragole.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!