Dolci   •   Marmellate

Marmellata ai 3 agrumi

Una buona marmellata fatta in casa è sempre quello che ci vuole per una colazione o una merenda ricca di gusto. Questa marmellata ai 3 agrumi è eccezionale, ricca di sfumature di sapore e dal profumo inebriante. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Marmellata ai 3 agrumi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Preparare in casa la marmellata di agrumi è molto semplice e il risultato è spettacolare. È un complemento ideale per la colazione, per farcire dessert o per accompagnare yogurt o formaggi.

Come sappiamo gli agrumi sono frutti ad alto contenuto di vitamina C, ideali per rafforzare le difese immunitarie, ma favoriscono anche l’assorbimento del ferro unito ad altri alimenti.

Nonostante le proprietà benefiche di questi  frutti, dobbiamo però tenere presente che è stata utilizzata una buona quantità di zucchero per preparare questa marmellata, che aumenterà significativamente il potere calorico, pertanto è necessario prestare maggiore attenzione.

La marmellata ai 3 agrumi è un alimento eccellente per colazione e per farcire dessert, ma è anche abbinabile come confettura ai formaggi durante una cena.

Ecco la ricetta step by step per preparare un’ottima e sfiziosa marmellata di agrumi fatta in casa!

Ingredienti

  • 2 arance
  • 2 pompelmi rosa
  • 2 limoni
  • 400 g di zucchero
  • q.b di acqua

Preparazione

Per poter preparare una buona marmellata di agrumi è consigliato utilizzare frutti biologici o comunque assicuratevi che non siano stati trattati con pesticidi.

Per prima cosa pesate 2 arance, 2 pompelmi rosa e 2 limoni di media grandezza da cui si devono ottenere circa 900 g di polpa. Lavate accuratamente gli agrumi in modo che la buccia risulti molto pulita, poi sbucciateli eliminando pellicina bianca e semi, e mettete da parte in un contenitore 100 g di buccia d’arancia, facendo particolare attenzione ad eliminare la pellicina bianca, poiché potrebbe rendere amara la conserva, e i filamenti.

Tagliate a spicchi, quindi, i frutti e riponeteli in un pentolino dal fondo spesso insieme allo zucchero, cuocete a fuoco basso mescolando con l’utilizzo di un cucchiaio di legno. Portate ad ebollizione.

Nel frattempo, prendete le scorze d’arancia e fatele bollire in un pentolino con un po’ d’acqua, sempre a fuoco basso, per 5 minuti. Trascorso questo tempo, scolate le scorzette e unitele alla marmellata in cottura, proseguite a cuocere per altri 15 minuti continuando a mescolare.

Per rendere la marmellata più liscia, utilizzate il frullatore ad immersione nella pentola stessa durante la cottura. Quando la marmellata risulterà sufficientemente densa, potete spegnere la fiamma. Un trucco per verificare la densità è quello di versare un po’ di marmellata su un piatto freddo, se è liquida e cola subito vuol dire che non è pronta.

Il passo successivo è quello di riempire quasi fino all’orlo i vasetti, che precedentemente avete sterilizzato e asciugato alla perfezione, con la marmellata ancora bollente, a poco a poco in modo che non si formino sacche d’aria. Chiudeteli con i coperchi e capovolgeteli subito fino al totale raffreddamento, senza esporli in luoghi troppo luminosi. Oppure possiamo utilizzarla sin da subito, riponendola in frigorifero in un barattolo di vetro una volta raffreddata.

Conservazione

La marmellata ai 3 agrumi si conserva per circa tre mesi in un luogo fresco, asciutto e lontano dalla luce. Una volta aperto il barattolo, occorre conservarlo in frigorifero e dura come una marmellata acquistata.

Paola Mele

I consigli di Paola

Se volete dare un tocco in più a questa marmellata, aromatizzatela con un po’ di spezie. Quindi, potete cucinare le fette d'arancia con anice stellato, cannella, chiodi di garofano, ecc. Se, invece, preferite gustarla con le scorzette intere, frullate solo la polpa e unite poi le scorzette tagliate alla julienne. Per preparare una marmellata di agrumi senza zucchero, adatta ai diabetici, utilizzate gli stessi ingredienti, sostituendo solo lo zucchero con la stevia, un dolcificante con una composizione migliore rispetto allo zucchero bianco raffinato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!