Torta Quark e agrumi

Delicata, cremosa e dalla consistenza straordinaria, questa torta Quark e agrumi sarà perfetta per una pausa durante il giorno o per un dessert di fine pasto. Si tratta di un dessert estremamente goloso e buono, perfetto per tantissime occasioni diverse. Scopriamo, quindi, come si prepara

Torta Quark e agrumi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La Torta Quark e agrumi è una dorta delicata e leggera, perfetta per il dessert della domenica. Una cuore soffice e una crema agrumata; vi sorprenderà al primo assaggio. Fresca e di facile esecuzione, è un dolce di grande effetto che lascerà i vostri amici a bocca aperta, una vera prelibatezza per le grandi occasioni.

Basta un po’ di pazienza e attenzione e avrete in tavola una sorpresa che ingolosirà anche i bambini. Vediamo insieme i passaggi, i tempi e le ore di riposo di questo speciale dolce al cucchiaio.

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 3 uova
  • 50 g di zucchero
  • 40 g di olio di semi di girasole
  • scorza di 1 limone
  • 40 g di di amido di mais

Ingredienti per la crema

  • 250 g di formaggio quark
  • 250 g di panna da montare
  • 50 g di zucchero
  • 8 g di colla di pesce
  • 50 g di zucchero

Ingredienti per la copertura

  • 2 limoni
  • 2 arance
  • 50 ml di acqua
  • 40 g di amido di mais
  • 50 g di zucchero a velo

Preparazione

La torta Quark e agrumi si compone di tre semplici passaggi : per prima cosa occupatevi del ‘contenitore‘ della torta e cioè una pasta biscotto. Accendete il forno a 170° .

Separate gli albumi dai tuorli e montate i bianchi a neve ferma con un pizzico di sale e 50 g di zucchero con un frullino. Appena montati incorporate i tuorli uno alla volta sempre continuando a montare con le fruste.

Ci vorranno pochissimi minuti, adesso unite l’olio a filo lentamente sempre montando a velocità bassa, grattugiate la scorza di un limone e unitela. Per ultimo con una spatola unite 40 gr di amido setacciato. Infornate per 15 minuti a 170°C, appena pronta lasciate freddare e ricavate due dischi del diamentro della tortiera. . Foderate la base con un disco di pasta biscotto.

Mettete la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda in modo da ammorbidirla, nel frattempo prendete dal frigorifero la panna e il quark.

In una ciotola per dolci unite lo zucchero al quark e sbattete con il frullino per pochi secondi, montate la panna ben fredda e unite insieme le due creme. Spremete il succo del limone di cui avete prelevato la scorza e scaldate appena sul fuoco, aggiungete un cucchiaio d’acqua se volete.

Spegnete e scioglietevi dentro la colla di pesce ben strizzata, lasciate intiepidire e unite alla crema di formaggio e panna. Amalgamate bene con una spatola in modo da far incorporare la gelatina. Trasferite il composto liscio dentro lo stampo e coprite con il secondo disco di pasta biscotto. Mettete in frigorifero.

Nel frattempo che la Torta si raffredda spremete gli agrumi e metteteli in un pentolino con l’acqua, con una frusta o un cucchiaio di legno scioglietevi dentro l’amido di mais e lo zucchero a velo. Accendete il fuoco e cuocete per qualche minuto mescolando finchè la crema di agrumi non si addensi, lasciate intiepidire e versate sulla torta.

Fate raffreddare in frigorifero la torta per almeno 4 ore e decorate a piacere con gli agrumi.

Torta Quark e agrumi

Conservazione

La Torta Quark e agrumi si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

Alessandra Taormina

I consigli di Alessandra

Il Quark è un formaggio spalmabile poco acido e povero di grassi adatto al tipo di dolce, si può sostituire con altri formaggi spalmabili o ricotta. Potete fare la torta il giorno prima, il risultato sarà migliore se riposa in frigorifero tutta la notte. Avrete così più tempo da dedicare alla decorazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!