Millefoglie con crema frangipane

Strati di sfoglia croccante e della crema frangipane profumatissima si alternano a formare una deliziosa millefoglie. Sarà perfetta per terminare un pasto o per tantissime situazioni più formali. E' semplice da preparare ma saprà conquistare tutti con il suo sapore intenso

Millefoglie con crema frangipane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ci sono dolci così golosi da essere davvero irresistibili. Non tutti i dolci, però, richiedono lunghissime preparazioni ma con poca fatica si possono realizzare in ogni momento della giornata.

La millefoglie con crema frangipane è un ottimo dessert bellissimo da servire, dal sapore intenso e particolare che saprà conquistare davvero tutti.

Si possono preparare direttamente in monoporzione oppure potete preparare un dolce unico e porzionarlo nel momento in cui andate a servirlo. Il risultato sarà sempre un ottimo dolce, che riscuoterà un grandissimo successo. Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 2 rotolo di pasta sfoglia
  • q.b di zucchero

Ingredienti per la crema frangipane

  • 200 g di farina di mandorle
  • 3 uova
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero

Ingredienti per decorare

  • q.b di granella di mandorle

Preparazione

Per preparare la millefoglie con crema frangipane dovete innanzitutto dedicarvi alla pasta sfoglia. Se avete abbastanza tempo a disposizione potete realizzare voi stessi la pasta sfoglia oppure potete comprarla già pronta e passare quindi alla cottura.

Aprite i rotoli di pasta sfoglia sul piano di lavoro, con un coltello o con un tagliapasta dai bordi lisci e realizzate sei rettangoli. Questi andranno cosparsi con dello zucchero semolato e poi spostati su una teglia foderata con della carta da forno. Ripetete la stessa operazione con il secondo rotolo di pasta sfoglia e quindi mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti o fino a quando la superficie inizierà a dorarsi. A questo punto sfornate e tenete da parte.

Dedicatevi, quindi, alla preparazione della crema frangipane. Dovrete utilizzare del burro abbastanza morbido per cui tenetelo fuori dal frigorifero per almeno un paio di ore prima di iniziare la preparazione. Lavorate, quindi, il burro con lo zucchero fino a formare una crema ben areata e spumosa.

A questa aggiungete le uova, una alla volta. Dovrete aggiungere il seguente solo quando il primo è stato perfettamente assorbito dalla crema di burro e zucchero.

A questo punto aggiungete anche la farina di mandorle e mescolate il tutto. Spostate il composto ottenuto in un pentolino e mescolate a fiamma media fino a quando avrete ottenuto una crema ben densa ed omogenea. La consistenza che dovrete ottenere sarà simile a quella della classica crema pasticcera, ma meno vellutata.

Una volta pronta la crema fatela freddare un po’ prima di comporre la vostra millefoglie. Adagiate sul piatto da portata un rettangolo di pasta sfoglia, farcite con la crema e quindi apponete un altro strato di pasta sfoglia. Farcite nuovamente con uno strato di crema e adagiate il terzo rettangolo di sfoglia. Coprite con altra crema frangipane e quindi decorate con delle mandorle tritate, anche grossolanamente.

Per la decorazione del dolce potete letteralmente sbizzarrirvi, utilizzando dei riccioli di cioccolato o delle lamelle di mandorla, ad esempio. Il risultato sarà sempre ottimo.

Millefoglie con crema frangipane

Conservazione

Questa millefoglie si conserva per al massimo un giorno in frigorifero.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questa ricetta con della frutta fresca, lasciandovi guidare nella scelta dalla stagione nella quale vi trovate. Al posto della crema frangipane potete usare della crema diplomatica o della crema pasticcera. Anche in questo caso la frutta fresca si sposerà benissimo con il sapore della crema e donerà una nota di freschezza davvero unica.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!