Dolci   •   Torte

Plumcake con yogurt greco e mirtilli

Il plumcake con yogurt greco e mirtilli è un dolce soffice e delicato, perfetto per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Plumcake con yogurt greco e mirtilli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Avete voglia di un dolce morbido, fresco e delicato per colazione o merenda? Provate il plumcake con yogurt greco e mirtilli.

Si prepara in un batter d’occhio, con ingredienti sani e con pochi grassi e appena sfornato sentirete subito il profumo genuino dello yogurt e della scorza di limone.

I mirtilli poi si sa’, fanno benissimo, sono antiossidanti e dentro ai dolci danno sempre quel gusto dolce/aspro che rendono il nostro plumcake ancora piu’ invitante.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 150 g di farina 00
  • 70 g di farina integrale
  • 170 g di yogurt greco
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte di riso
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di scorza di limone
  • 100 g di mirtilli
  • 170 g di zucchero

Preparazione

Procedete con la preparazione del vostro plumcake allo yogurt greco e mirtilli sbattendo le uova e lo zucchero con le fruste elettriche alla massima velocità, fino a raggiungere un bel composto spumoso.

Aggiungete poi lo yogurt greco magro 0% grassi e continuate a sbattere. Prendete ora l’olio di semi e il latte di riso e aggiungeteli un po’ per volta sbattendo ancora.

Grattugiate la scorza di un limone e aggiungetela al composto. Setacciate ora le 2 farine, con il lievito vanigliato e un poco alla volta unitele al composto di uova e yogurt finchè non sarà tutto ben amalgamato.

Togliete le fruste elettriche e prendete una spatola o un semplice mestolo di legno e aggiungete ora i mirtillli (infarinateli leggeremente prima) un po’ per volta, mescolando piu’ delicamente possibile evitando di romperli.

Prendete una stampo da plumcake, imburratelo e infarinatelo per bene, versateci dentro il composto e infornate per circa 35 minuti a 180 gradi in forno statico.

Quando sarà cotto e ben raffreddato, cospargetelo con tanto zucchero a velo e decoratelo con mirtilli freschi.

In alternativa potete preparare un classico plumcake allo yogurt o un pan d’arancio.

1465208409_1e6437d04634456caa01d89b27476a6c1e6e79a1-770982907

Conservazione

Il plumcake allo yogurt greco e mirtilli si conserva per 2-3- giorni al massimo in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Giada Mazzanti

I consigli di Giada

Io ho scelto uno yogurt greco al naturale, ma se volete e per un sapore ancora maggiore potete scegliere uno yogurt greco alla vaniglia o ai mirtilli. Potete scegliere di fare il plumcake totalmente integrale, il sapore sarà ancora più rustico. Se non gradite il latte di riso, sostituitelo con semplice latte vaccino o se siete intolleranti con del latte di soia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!