Dolci   •   Torte

Ricotta al forno dolce all’arancia

La ricotta al forno saprà conquistarvi con la sua morbidezza incredibile! Ogni boccone si scioglie in bocca e vi conquisterà assaggio dopo assaggio. Prepararla è semplice ma il risultato è eccellente. Scopriamo insieme come realizzare questa ricotta infornata all’arancia

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ricotta viene utilizzata come ingrediente principale di molti piatti salati ma anche dolci. Ecco, quindi, che questa ricotta al forno dolce all’arancia potrà essere una piacevole scoperta.

La preparazione è molto semplice, pochi e facilmente reperibili gli ingredienti e tantissime le varianti in cui potete presentare questo dolce. La ricotta dolce al forno, infatti, potrà essere aromatizzata in tanti modi diversi. In questo caso noi abbiamo deciso di utilizzare della scorza e del succo d’arancia ma potete letteralmente sbizzarrirvi.

Scopriamo, quindi, insieme come preparare la ricotta al forno all’arancia e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 700 g di ricotta
  • 180 g di zucchero a velo
  • 115 ml di latte
  • 200 g di fecola di patate
  • scorza di 2 arance
  • 40 ml di succo d’arancia

Come fare la ricotta al forno

La prima cosa che dovrete fare per preparare questa ricotta al forno all’arancia sarà separare i tuorli dagli albumi. Questi ultimi, infatti, andranno montati a neve ben ferma con un pizzico di sale per qualche minuto. Quando saranno pronti lasciateli momentaneamente da parte.

ricotta-al-forno-dolce

In una ciotola invece aggiungete la ricotta, preventivamente sgocciolata, ed i tuorli e iniziate a lavorare con le fruste così da creare una crema. Aggiungete anche lo zucchero a velo e continuate a lavorare.

ricotta-al-forno-dolce
Scorza d’arancia

E’ il momento della scorza e del succo d’arancia che avrete già preparato. E’ importante fare attenzione a non grattugiare anche la parte bianca delle arance ma prelevare solo la scorza per evitare un retrogusto amaro.

ricotta-al-forno-dolce
Fecola di patate

Aggiungete anche il latte e successivamente la fecola di patate continuando a lavorare con le fruste elettriche. Solo a questo punto potete incorporare gli albumi montati all’inizio. Utilizzate una spatola per questa operazione ed effettuate movimenti dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.

ricotta-al-forno-dolce
Albumi montati a neve

Una volta ottenuto un composto ben areato e omogeneo trasferitelo nello stampo che avete intenzione di utilizzare. Se, come in questo caso, utilizzato uno stampo in silicone non sarà necessario imburrare e infarinare. Qualora, invece, usaste un classico stampo dovrete dapprima imburrare e poi aggiungere della farina o della fecola, se volete rendere il vostro dolce completamente gluten-free.

Cuocete quindi in forno preriscaldato a 170°C per circa 70 minuti. Quando sarà ben cotta aprite lo sportello del forno ed attendete qualche minuto prima di sfornare. fate freddare completamente prima di sformare la vostra ricotta al forno.

dolce-di-ricotta-al-forno

Ricotta al forno al limone

Questa ricotta infornata all’arancia potrà essere modificata in tanti modi diversi per dare vita ad un dolce di ricotta al forno sempre diverso.

Potete, ad esempio, utilizzare il succo e la scorza di limone al posto dell’arancia. otterrete un dolce sempre irresistibile e buonissima.

Ricotta infornata con glassa agli agrumi

Tra le ricette con la ricotta che potete preparare questa è sicuramente molto originale. Questa ricotta dolce al forno, infatti, viene arricchita da una glassa agli agrumi, al limone o all’arancia che ne decorerà la superficie e che renderà il sapore ancora più intenso.

In questo caso potete diminuire la quantità di zucchero a velo indicata in ricetta così da non avere un dolce troppo stucchevole.

ricotta-infornata-allarancia

Conservazione della ricotta infornata

Questo dolce di ricotta al forno si può conservare per un paio di giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Come detto precedentemente le varianti possibili sono davvero tantissime. Se non amati gli agrumi potete anche decidere di arricchire il sapore della ricotta con delle gocce di cioccolato. Queste andranno incorporate dopo gli albumi così da mantenerle perfettamente integre e rendere questo dolce ancora più goloso. Il risultato sarà davvero eccezionale.