Sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano

La pastiera napoletana è un dolce tipico della Pasqua e viene preparato e consumato in tante regione d'Italia. Si tratta, però, di un piatto abbastanza complesso da preparare. Queste sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano ne ricorderanno il gusto ma saranno decisamente più semplici da preparare. Scopriamo come fare

Sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pastiera napoletana è un dolce tipico della Pasqua, conosciuto ed amato in tutto il mondo. Le sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano ne ricorderanno il gisto ma sono molto più semplici da preparare.

Adatti per ogni occasione saranno apprezzati da tutta la famiglia e anche dai bambini, da offrire dopo un pranzo o una cena importante oppure da preparare per una merenda in compagnia sorseggiando una bella tazza di caffè fumante o del tè. Scopriamo come procedere.

Ingredienti

  • 2 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 30 g di amido di mais
  • 300 g di ricotta
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 250 g di grano
  • 30 g di latte
  • 1 spicchio di burro
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di latte

Preparazione

Iniziate la creazione di queste sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano preparando il ripieno. In una pentola di medie dimensioni versate il latte con la scorza di limone e fatelo scaldare a fiamma bassa. In una ciotola a parte versate i tuorli, lo zucchero, l’amido e la vanillina, montate formando una cremina soffice. Versate parte del latte scaldato, a filo, in questa crema e mescolate per omogeneizzare tutto e non creare grumi.

Riversate questo composto nella pentola con il restante latte e fate addensare a fiamma bassa. Spegnete, togliete la scorza del limone, versate la crema pasticcera in una ciotola di media dimensione e lasciate freddare.

Passate ora alla crema di grano. In una pentola versate il latte, la noce di burro e il grano. Mescolate a fiamma bassa fino a far sciogliere tutto e amalgamate per creare la crema di grano. Una volta creato questo composto versatelo nella ciotola con la crema pasticcera, mescolare le due creme insieme e fatele freddare.

In una ciotola a parte setacciare la ricotta in modo da renderla cremosa, aggiungete i cucchiai di zucchero e le gocce di cioccolato e mescolate per creare la crema di ricotta. Assicuratevi che le altre due creme siano fredde, anche abbastanza tiepide e a quel punto versate questa crema di ricotta e amalgamate tutto.

Srotolate la pasta sfoglia e con un coltello dividete una sfoglia in sei rettangoli; per ogni rettangolino incidete, solo da un lato, tre fessurine. Farcite ogni rettangolino con la crema pastiera, per facilitarvi il lavoro potreste versare la crema in una sac à poche, altrimenti usate un cucchiaino. Proseguite fino a terminare il composto e aver farcito i rettangolini ricavati dalle sfoglie.

Versate un po’ di latte in una tazzina e aiutandovi con un pennello, bagnate tutti i bordi. Dopodichè chiudete ogni rettangolino, sovrapponendo la parte della sfoglia incisa e con una forchetta premete per sigillare i bordi. Infornate per circa 30 minuti a 180°C, forno ventilato e preriscaldato. Sfornate e spolverate con zucchero a velo. Servite tiepide.

Conservazione

Le sfogliatine con crema pasticcera, ricotta e grano si conservano per un paio di giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per creare queste sfogliette potete usare sia la pasta sfoglia fresca che quella surgelata, possibilmente rettangolare in modo da avere il lavoro facilitato; va bene sia quella light che senza glutine. Potete sostituire od omettere le gocce di cioccolato oppure aggiungere arancia candita, mandorle o nocciole. Per renderle ancora più golose potreste decorare con glassa al cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!