Dolci   •   Al cucchiaio

Tiramisù al caffè e baileys senza uova

Se amate il classico tiramisù adorerete questa versione con il baileys. La ricetta è semplice e golosa ma il risultato sarà un grande successo. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli

Tiramisù al caffè e baileys senza uova
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tiramisù al caffè e Baileys senza uova è una variante golosa e ricca del classico tiramisù, uno dei dolci più amati e più conosciuti.

E’ realizzato con savoiardi bagnati nel caffè ed una golosa crema al bayles senza uova che la rende molto più leggera. E’ un dolce molto semplice da realizzare, con pochi ingredienti, ottimo da preparare in questo periodo di caldo afoso, adatto sia da gustare a merenda che da servire a fine pasto o da realizzare per un’occasione importante.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di caffè
  • 250 g di mascarpone
  • 200 g di panna da montare
  • 1 bicchierino di baileys
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 18 savoiardi
  • q.b di cacao

Preparazione

Iniziate la realizzazione del tiramisù al caffè e baileys senza uova partendo dal caffè. Utilizzando sia la moka che la macchina da caffè, ricavate un bicchiere di caffè, corrisponde a 5 tazzine circa. Versatelo in una ciotola e fatelo freddare.

Nel frattempo preparate la crema per il dolce, versate in una ciotola la panna freddissima di frigo e, aiutandovi con uno sbattitore, montatela a neve ben ferma. Unite ora il mascarpone e i cucchiai di zucchero e montate per amalgamare bene gli ingredienti. A questo punto versate il bicchierino di liquore baileys e mescolate fino ad ottenere una crema soda e liscia.

Passate ora alla composizione del dolce tiramisù. Muntevi di un vassoietto medio-grande, prendete i savoiardi, bagnateli velocemente nel caffè e posizionateli sul vassoio come base (fate uno strato di 9 biscotti). Ora sui savoiardi versate metà crema al baileys e ripetete l’operazione creando un altro strato di biscotti e crema.

Coprite ora il tiramisù con della pellicola e alluminio e posizionatelo in freezer per almeno 4 ore. Trascorso questo tempo toglietelo dal freezer e cospargete la superficie con cacao e posizionatelo in frigo fino al momento di servirlo, tagliandolo a fette.

Tiramisù al caffè e baileys senza uova

Conservazione

Il tiramisù si conserva in frigo per circa 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per il tiramisù potete utilizzare caffè classico o decaffeinato. Potete utilizzare mascarpone e panna sia classici, che vegetali che senza lattosio. Se volete un tiramisù più alcolico, potete sostituire la bagna al caffè con quella al baileys, utilizzando un bicchierino di liquore e allungatelo con un bicchierino d'acqua, oppure aggiungete un po' di baileys al caffè della bagna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!