Dolci   •   Torte

Torta alla macedonia

Le torte con la frutta sono amatissime, soprattutto in estate. Questa torta alla macedonia, quindi, saprà portare una ventata di colore e gusto sulla vostra tavola. Vediamo insieme come si prepara e tanti consigli utili per un risultato perfetto

Torta alla macedonia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta alla macedonia è un dolce fresco e goloso, veloce da preparare,  ideale per essere gustato nei mesi più caldi poiché è leggero e sfizioso e viene servito freddo di frigorifero.

Pochi semplici ingredienti per creare una torta ottima per essere gustata in qualsiasi momento della giornata;  dalla prima colazione alla merenda o anche come dopo pasto per togliersi la voglia di dolce senza troppi sensi di colpa. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa semplice ed originale ricetta.

Ingredienti

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 3 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 fialetta di aroma limone
  • 250 g di frutta sciroppata

Preparazione

Preparare la torta alla macedonia è davvero semplicissimo. Pochi passaggi con ingredienti semplici per avere un dolce fresco e goloso da leccarsi i baffi.

Per prima cosa accendete il forno a 180°C statico dopodiché rivestite con un foglio di carta forno bagnato e strizzato una tortiera rettangolare o quadrata medio piccola e lasciate momentaneamente da parte.

A questo punto iniziate a preparare l’impasto quindi mettete in una ciotola il burro poi fatelo sciogliere a bagnomaria o nel forno a microonde. Intanto pesate la farina e lo zucchero e lasciate da parte.

Una volta che avete fuso il burro aggiungete lo zucchero poi con una frusta elettrica sbattete alla massima potenza fino a raggiungere una consistenza cremosa. Dopodiché versate a pioggia la farina, il lievito e proseguite a sbattere qualche secondo per integrare le polveri al composto di burro e zucchero.

Torta alla macedonia

Infine aggiungete le uova e continuate a sbattere fino ad ottenere una crema liscia e omogenea senza grumi. A questo punto completate aggiungendo la macedonia privata del suo sciroppo e mescolate delicatamente con un cucchiaio dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Versate l ‘impasto nella tortiera, livellate con il dorso di un cucchiaio poi mettete a cuocere per circa 25 minuti. Quando la torta alla macedonia sarà dorata in superficie spegnete il forno e lasciate raffreddare poi spostate la nel frigorifero per almeno un’paio di ore. 

Torta alla macedonia

Conservazione

La torta alla macedonia si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se avete tempo preparate voi una macedonia di frutta fresca utilizzando tutti i frutti di stagione che avete a disposizione sbucciati e tagliati a cubetti piccoli. Se invece volete provare altri gusti potete allora sostituire la Macedonia con delle mele tagliate a fettine sottili bagnate nel succo di limone oppure pere e gocce di cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!