Dolci   •   Torte

Torta alla vaniglia con crema al latte e fragole

La torta alla vaniglia con crema al latte e fragole è un dolce dal sapore fresco, profumato e bellissimo da portare a tavola. Una vera esplosione di freschezza e gusto

Torta alla vaniglia con crema al latte e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta alla vaniglia con crema al latte e fragole è un dolce molto fresco, dal sapore delicato ma che al tempo stesso che saprà conquistare tutti e che si presta benissimo per terminare un pasto anche per essere proposto in situazioni particolari e giornata di festa.

La preparazione della torta alla vaniglia con crema al latte e fragole richiederà qualche step di preparazione in più rispetto ad una classica torta soffice ma il risultato finale sarà ancora più delizioso e particolare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta alla vaniglia con crema al latte e fragole.

Ingredienti per la base

  • 250 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 4 uova
  • 180 g di burro
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per la crema al latte

  • 500 ml di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 180 ml di panna

Ingredienti per farcire e decorare

  • q.b di fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta alla vaniglia con crema al latte e fragole dovete partire della base, ovvero dalla preparazione della torta alla vaniglia. Come prima cosa dovete separare i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati insieme allo zucchero fino a quando avrete ottenuto un composto per spumoso ed areato.

Dedicatevi quindi al baccello di vaniglia da cui dovrete estrarre i semi, che dovrete aggiungere al composto appena preparato. Fate sciogliere il burro a bagnomaria oppure a microonde e lasciatelo da parte ad intiepidire e poi aggiungete al composto poco per volta insieme ad un pizzico di sale se lo desiderate.

Quando anche il burro sarà stato incorporato perfettamente al composto potete aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero la farina ed il lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Dedicatevi, quindi, agli albumi, che dovranno essere montati a neve e poi aggiunti al composto con dei movimenti molto delicati del basso verso l’alto così da non smontarlo.

Il composto così ottenuto sarà pronto per essere trasferito all’interno di una teglia di all’incirca 26 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Fate cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino a quando la superficie inizierà a dorarsi. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare la vostra torta. Una volta cotta estraete dal forno e lasciate da parte a freddare.

Dedicatevi a questo punto alla preparazione della crema allatte che vi servirà per farcire la torta appena preparata.

Crema al latte

Come prima cosa mettete il latte in un pentolino e fate scaldare insieme ai semi e al baccello di vaniglia. Aggiungete lo zucchero e fate sciogliere per bene mescolando costantemente con una frusta. Intanto in una ciotola aggiungete l’amido e versate il latte che nel frattempo si sarà perfettamente intiepidito. Amalgamate per bene il tutto e trasferite nel pentolino insieme al miele. Fate andare il tutto a fuoco bassissimo per qualche altro minuto fino a quando la crema inizierà ad addensarsi.

A questo punto trasferite il composto così ottenuto all’interno di una ciotola, coprite con pellicola contatto e lasciate da parte a freddare. Dopodiché passate in frigorifero per circa 30 minuti. Passato questo lasso di tempo riprendete la crema ed aggiungetevi la panna che nel frattempo avrete montato a neve utilizzando delle fruste elettriche. La vostra crema latte è pronta e potete quindi passare alla composizione della vostra torta alla vaniglia con crema al latte e fragole.

Composizione

Prendete la torta alla vaniglia e dividetela in due dischi. Bagnate se lo desiderate la base della vostra torta con una bagna per torte del gusto che più preferite e stendete uno strato di crema al latte. Aggiungete delle fragole in pezzi e disponete il secondo disco. Ricoprite la vostra torta alla vaniglia con crema al latte e fragole con la restante crema al latte e decorate con delle fragole in fette o intere a seconda del risultato finale che volete ottenere.

La torta alla vaniglia con crema al latte e fragole andrà lasciata in frigorifero a riposare per almeno un paio d’ore prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta panna e fragole o una torta pan di stelle, originale e sfiziosa al tempo stesso.

Torta alla vaniglia con crema al latte e fragole

Conservazione

La torta alla vaniglia con crema al latte e fragole si conserva per circa 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire la farcitura in tanti modi diversi. Ad esempio al posto della crema al latte potete utilizzare della semplice panna oppure potete utilizzare della crema diplomatica. Potete arricchire il vostro dolce anche con dell'altra frutta, alternando alle fragole anche dell'ananas in pezzi o dei frutti di bosco. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!