Dolci   •   Torte

Torta californiana al cioccolato

La torta californiana al cioccolato è un dolce ideale per gli amanti del cioccolato. Una vera coccola per il palato. Ecco la ricetta

Torta californiana al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta californiana al cioccolato è un dolce molto goloso e davvero facile da realizzare: dal gusto intenso e dal profumo irresistibile. E’ adatto sopraattutto agli amanti del cioccolato fondente. 

La torta californiana è piuttosto particolare perchè ha la consistenza di una torta ma si cuoce nello stampo furbo della crostata: è una teglia che presenta un solco sul fondo lungo tutto il bordo che permette alla torta, una volta rovesciata, di essere farcita.

Il risultato è quello di una base morbida e profumata che accoglie un’irresistibile ganache al cioccolato fondente. Una vera delizia per gli occhi e per il palato!

Vediamo, quindi, insieme come preparare questa torta ed alcune varianti altrettanto deliziose.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di cacao in polvere
  • 1 bicchierino di latte
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • q.b di aroma al rum

Ingredienti per la ganache al cioccolato

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 ml di panna
  • 2 cucchiai di miele

Ingredienti per guarnire

  • q.b. di lamponi

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta californiana al cioccolato per prima cosa imburrate ed infarinate una teglia dal diametro di 25/26 cm e accendete il forno in modalità statica a 180°C. 

Occupatevi ora della preparazione della torta. Fate sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde e nel frattempo montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

Aggiungete a questo punto qualche goccia di aroma di rum e il burro fuso e continuate a mescolare. Unite il bicarbonato e l’aceto e amalgamateli al composto. 

Aggiungete la farina e il cacao setacciati e infine il latte. Se l’impasto vi risulta troppo denso aggiungete ancora un altro po’ di latte fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Versate il composto nella teglia e infornate per circa 20-30 minuti. A fine cottura fate la prova dello stecchino.

Lasciate raffreddare la torta e nel frattempo occupatevi della ganache.

Torta californiana al cioccolato

Ganache al cioccolato

Mettete la panna e il miele in un pentolino e ponetelo sul fuoco. Sminuzzate il cioccolato fondente e, non appena la panna sfiorerà il bollore, spegnete la fiamma e unite il cioccolato. Mescolate energicamente con una frusta finchè il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

Fate raffreddare per 10 minuti la ganache e, nel frattempo capovolgete la torta su un piatto da portata.

Versate la ganache ancora tipieda al centro della torta e lasciate che si espanda da sola. Fate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero e infine guarnite con i lamponi.

In alternativa potete preparare una torta lindt o una sbriciolata alla nutella.

Torta californiana al cioccolato

Conservazione

La torta californiana al cioccolato si conserva per al massimo un paio di giorni.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Se non volete utilizzare il burro potete sostituirlo con 50 ml di olio di semi. Inoltre, per questa preparazione, ho utilizzato la combinazione di aceto e bicarbonato per favorire la lievitazione senza l'aggiunta di lievito chimico: voi però, se lo preferite, potete utilizzare 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci. Per imburrare più facilmente la teglia vi consiglio di sciogliere a bagnomaria il burro e di distribuirlo con un pennello da cucina o, se non lo avete, con le mani: in questo modo sarà più facile raggiungere tutti gli incavi del bordo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!