Dolci   •   Torte

Torta della suocera alla vaniglia

Soffice e velocissima da preparare, la torta della suocera sarà una vera scoperta per tutta la famiglia. In questo caso l’abbiamo aromatizzata alla vaniglia ma le possibilità sono davvero tantissime! Scopriamo come procedere

Torta della suocera alla vaniglia

Presentazione

Semplice da preaprare, sofficissima e molto buona! Resistere a questa torta della suocera è davvero impossibile! Le varianti di certo non mancano: potete aromatizzarla alla vaniglia, agli agrumi oppure aggiungere frutta fresca in pezzi

Anche semplicemente così, spolverizzata con dello zucchero a velo in superficie sarà semplicemente straordinaria. Velocissima da preparare sarà ottima anche per una voglia improvvisa di dolce, per portare una ventata di novità a merenda. Tutta la famiglia apprezzerà sicuramente.

Scopriamo insieme quindi come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 150 g di farina 00
  • 80 g di amido di mais
  • 130 g di zucchero
  • 220 ml di panna
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta della suocera dovete partire dalle uova, che devono essere a temperatura ambiente. Lavoratele con le fruste elettriche insieme allo zucchero fino ad ottenere una montata chiara e spumosa. A filo aggiungete ora la panna liquida, anche questa tenuta a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di iniziare la lavorazione.

Setacciate a parte gli ingredienti secchi ed aggiungeteli, un cucchiaio alla volta, al composto areato che avete già realizzato. In questo modo, infatti, non rischierete di smontarlo.

Lavorate qualche altro minuto e quando i secchi saranno stati incorporati alla perfezione potete versare il composto in una tortiera di 24 cm di diametro, se lo desiderate andrà bene anche uno stampo per ciambellone. In entrambi i casi imburrate e infarinate lo stampo così che la torta non si attacchi sul fondo e sui bordi.

Cuocete a 170°C per circa 50 minuti o fino a doratura. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro dolce così da essere sicuri che sia perfettamente cotto al suo interno.

Una volta pronta, sfornate, fate freddare e se lo desiderate spolverizzate con dello zucchero a velo prima di servire. Il risultato sarà un grandissimo successo.

Torta della suocera alla vaniglia

Conservazione

La torta della suocera si conserva per 3-4 giorni sotto una campana di vetro così da preservarne la sua naturale morbidezza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!