Dolci   •   Torte

Torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco

La torta caprese è un dolce tra i più classici, molto goloso e ricco che arriva dall'isola di Capri. Nel corso degli anni, però, ne sono state create svariate versioni tutte deliziose. Ecco, quindi, che una torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco non potrà che deliziare tutti i vostri ospiti e costituire un ottimo dolce sia per la colazione e la merenda, ma anche per terminare un pasto, magari farcendola o decorando con una glassa agli agrumi. Scopriamo passo dopo passo come procedere

Torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non ama la torta caprese? Si tratta di un vero classico golosissimo a cui è davvero difficile dire di no. La torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco è un dolce soffice e profumato, ideale sia per la colazione che per la merenda di tutta la famiglia.

Grazie alla presenza degli agrumi (arancia, limone e mandarino) questo dolce è fresco e profumato, mentre il cioccolato bianco lo rende goloso e davvero irresistibile. Ottima da consumare insieme ad una tazza di tè al limone. Realizzare questa torta è abbastanza facile ma sarà comunque necessario seguire tutti i vari step, al fine di ottenere un dolce perfetto. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 120 g di farina di mandorle
  • 30 g di maizena
  • 3 uova
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 70 g di zucchero a velo
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • scorza di 1 arancia
  • scorza di 2 mandarini
  • scorza di 1 limone
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per realizzare la torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco innanzitutto dovrete preparare le scorzette d’arancia candita. Si tratta di un passaggio essenziale ma che tuttavia vi ruberà pochissimo tempo. Lavate accuratamente un’arancia (preferibilmente non trattata) e sbucciatela; tagliate la buccia a pezzetti molto piccoli, quindi trasferiteli in un padellino antiaderente insieme ad un cucchiaio di zucchero semolato e a 2 cucchiai di acqua.

Accendete il fuoco a fiamma vivace e mescolate continuamente, fino a quando le scorzette d’arancia diventano caramellate e lucide (questo passaggio richiederà circa 5 minuti). Quando sono pronte, trasferitele su un piattino e lasciatele raffreddare. Nel frattempo montate le uova intere con lo zucchero a velo e la scorza grattugiata dei mandarini e del limone, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

In una ciotola a parte mettete la farina di mandorle, la maizena e i 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci, poi aggiungete anche l’olio di semi e il cioccolato tritato grossolanamente. Per ultimo aggiungete anche un pizzico di sale. Questo composto risulterà molto denso e compatto ma non preoccupatevi, perchè è del tutto normale.

Aggiungete delicatamente il composto di uova e zucchero agli altro ingredienti e mescolate con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Infine aggiungete 1 cucchiaio colmo di scorzette d’arancia caramellate e mescolate sempre con cura.

Prendete uno stampo rotondo del diametro di 20-22 cm circa e oleatelo per bene, quindi infarinatelo. Versate l’impasto all’interno della teglia e livellatelo utilizzando un cucchiaio. Cuocete la torta caprese in forno statico preriscaldato a 200°C per i primi 5 minuti, successivamente abbassate la temperatura a 165°C per circa 30 minuti.

Per verificare la cottura del dolce fate la prova dello stuzzicadenti, se risulterà cotto sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente prima di consumarlo.

Torta caprese agli agrumi e cioccolato bianco

Conservazione

Questo dolce si mantiene soffice e goloso fino a 2 giorni dalla preparazione, sarà quindi possibile conservarlo all’interno di un’alzatina per dolci oppure in un contenitore di plastica per alimenti.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un dolce perfetto, è importante seguire tutti i passaggi. Se non riuscite a trovare la farina di mandorle, sarà possibile utilizzare le mandorle pelate che passerete nel robot da cucina, fino a farle diventare una polvere molto fine. Se lo gradite, potete ricoprire la torta con una glassa al limone oppure all'arancia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!