Zeppole di San Giuseppe al bicchiere

Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico che si prepara per festeggiare il 19 Marzo, giornata in cui ricorre S.Giuseppe e la festa dei papà. Questa versione al bicchiere è particolare e vi permetterà di stupire i vostri ospiti pur rispettando la tradizione. Scopriamo come procedere

Zeppole di San Giuseppe al bicchiere
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zeppole di san Giuseppe sono il dolce tipico del 19 Marzo, giornata in cui ricorre San Giuseppe e la Festa dei papà. In questo caso viene preparata in una variante al bicchiere e costituisce un dessert molto goloso, preparati con uno strato di mini bignè, una dolcissima crema arricchita con topping all’amarena e per finire una piccola zeppola di san Giuseppe sulla superficie.

Questi dessert sono veramente sfiziosi e potete prepararli per il giorno di San Giuseppe o servirli dopo pranzo o cena. Sono molto semplici da preparare e faranno impazzire tutti, grandi e piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti per le zeppole

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di acqua
  • 130 g di burro
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 25 g di farina 00
  • 150 ml di panna
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per decorare

  • q.b. di topping all’amarena
  • q.b di amarene
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per preparare le zeppole al bicchiere, prima di tutto, preparate la pasta choux, quindi portate a bollore l’acqua, il burro e un pizzico di sale, poi, quando incomincia a bollire, versate la farina e mescolate con un cucchiaio di legno.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, fatelo intiepidire e incorporate le uova a filo e mescolate con una frusta. Sistemate la pasta choux in una sac a poche con beccuccio liscio e formate 60 piccoli bignè su una teglia rivestita con carta da forno. Cuocete in forno a 190°C per circa 15 minuti.

Nel frattempo con la restante pasta choux formate le vostre zeppole con il beccuccio a stella su una teglia rivestita di carta da forno. Infornate a 190°C per circa 20 minuti.

Una volta pronti bignè e zeppole, preparate la crema pasticcera quindi in un pentolino, aggiungete il latte e la vanillina e portate il tutto a sfiorare il bollore. Montate a parte i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina e mescolate per bene il tutto.

Unite i due composti, trasferite sul fuoco e cuocete la crema fin quando non si addensa. Una volta pronta lasciatela raffreddare, poi montate la panna, aggiungetela alla crema e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto.

Sistemate i mini bignè sul fondo di un bicchiere, poi aggiungete la crema con l’aiuto di una sac à poche, il topping all’amarena e fate un altro strato uguale.

Fate lo stesso procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti, poi assemblate le zeppole e cospargetele di zucchero a velo, metteteci la crema e un’amarena poi sistematela sul vostro dessert e servite.

Zeppole di San Giuseppe al bicchiere

Conservazione

Le zeppole di San Giuseppe al bicchiere si conservano per al massimo un giorno.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la crema un giorno prima e conservarla in frigo. Potete preparare questo dessert anche con crema pasticcera invece della crema diplomatica. Potete servirlo anche dopo un pranzo o una cena e state sicure che farete un figurone.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!