Liquore alla crema di menta e limone

Menta e limone si sposano alla perfezione in questo liquore fatto in casa. La preparazione è molto semplice ed è ottimo da bere a temperatura ambiente o ben ghiacciato. Scopriamo insieme come procedere

Liquore alla crema di menta e limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il liquore alla crema di menta e limone è un tipo di liquore che fa digerire quando a fine pasto ci si sente appesantiti. Dalla preparazione molto semplice, si prepara mettendo le foglie di menta in infusione nell’alcool, per poi aggiungerci del latte. Ottimo da bere ghiacciato, è adatto quando ci si trova tanta menta in casa, o si desidera semplicemente preparare qualcosa fatto da noi.

Ecco come preparare la crema di menta e limone e i tempi di infusione.

Ingredienti

  • 1 l di alcool
  • 1 limone
  • 250 g di zucchero di canna
  • 250 g di miele millefiori
  • 90 foglie di menta
  • 500 g di acqua
  • 1 l di latte intero

Preparazione

Per preparare il liquore alla crema di menta e limone è necessario cogliere o acquistare le foglie di menta fresca. Pulitele delicatamente con un panno appena inumidito, cercando di non romperle.

Prendete un grosso vaso con chiusura ermetica e metteteci dentro il limone intero, le foglie di menta, l’alcool e lasciate in infusione per una settimana. Trascorsi i sette giorni di infusione, preparate lo sciroppo.

Prendete un piccolo pentolino e aggiungete l’acqua con lo zucchero di canna. Portate a bollore per qualche secondo e fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, poi versate lo sciroppo ottenuto nel vaso dove si trova la menta, il limone e l’alcool.

Fate riposare il composto ottenuto per un minimo di 14 ore, filtratelo e conservatelo in una bottiglia scura. Successivamente tenete la bottiglia in un luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce per almeno trenta giorni. Trascorso il tempo necessario, in una pentolina portate ad ebollizione il latte, scioglietevi il miele, e fate raffreddare del tutto.

Per far in modo che il latte non si separi dall’alcool formando una soluzione poco omogenea, ripetere per 3 volte la procedura di bollitura e raffreddamento, e poi ponete in frigorifero.

Per ultimo versate lo sciroppo in un grosso vaso con chiusura ermetica, unite l’alcool aromatizzato con la menta e limone e lasciate in infusione per 50 giorni. Filtrate con un colino a maglie finissime o una garza e imbottigliate. Consumate la crema di menta e limone dopo un invecchiamento di 35 giorni circa.

Liquore alla crema di menta e limone

Conservazione

Il liquore alla crema di menta e limone si conserva per diversi mesi a temperatura ambiente, anzi più invecchia e più è buono.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per la preparazione del liquore alla crema di menta e limone, utilizzate solo limone biologico e menta bio. Il tipo di menta utilizzata è quella glaciale, molto aromatica e dal sapore particolarmente intenso, ma potete utilizzare qualsiasi altro tipo di menta. Mentre il tipo di miele utilizzato deve essere rigorosamente il millefiori.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!